Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Milano, apre un altro Starbucks: il re del Frappuccino sbarca in stazione Centrale

Inaugurazione giovedì 16 maggio. Altro locale della Sirena sotto la Madonnina. I dettagli

La Sirena si è innamorata di Milano. Giovedì 16 maggio inaugura infatti ufficialmente un altro locale Starbucks sotto la Madonnina. Dopo la "prima volta" dello scorso settembre, quando il colosso di Seattle aveva aperto il suo primo locale milanese - la roastery di piazza Cordusio - è iniziata una vera e propria conquista della città da parte dei re del Frappuccino. 

L'ultimo punto scelto per lo sbarco è la stazione Centrale, dove troverà posto un nuovo Starbucks che sorge in piazza Luigi di Savoia, al lato dello scalo ferroviario. 

"La nostra missione è portare l'esperienza Starbucks in nuovi quartieri milanesi, mettendo sempre al centro il nostro consumatore - ha dichiarato Vincenzo Catrambone, operations director Starbucks Italia - rimanendo fedeli ai valori e all'atmosfera per i quali Starbucks è riconosciuto nel mondo. Abbiamo voluto offrire ai consumatori che ogni giorno popolano la stazione di Milano un ambiente studiato su misura per loro, che li accolga e li ospiti durante i loro spostamenti con un buon caffè". 

"La stazione di Milano Centrale - ha concluso Catrambone - è da sempre un punto di riferimento per i viaggiatori italiani e stranieri e allo stesso modo lo è anche la nostra caffetteria".

In città, con il marcio della Sirena, si contano già la roastery nel palazzo delle Poste in Cordusio, il bar di corso Garibaldi e lo store di San Babila, ai quali va aggiunto il locale all'aeroporto di Malpensa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, apre un altro Starbucks: il re del Frappuccino sbarca in stazione Centrale

MilanoToday è in caricamento