Starbucks, il 6 settembre piazza Cordusio e vie limitrofe chiuse dalle 16 alle 24

L'ufficialità della polizia locale. Il 6 settembre, per l'inaugurazione, la grande festa in piazza

Starbucks pochi giorni prima dell'inaugurazione

Mancano 48 ore all'inaugurazione di Starbucks in piazza Cordusio. L'inaugurazione è prevista per le ore 18 di giovedì 6 settembre. E per l'occasione il piazzale verrà chiuso al traffico e anche alle persone a piedi, con una differenza: i veicoli (compresi ovviamente i tram) dalle 16 a mezzanotte, i pedoni dalle 19 in poi. Lo rende noto ufficialmente la polizia locale.

Tram deviati e strade chiuse: tutti i dettagli

Si prevede infatti un grande afflusso di persone per "festeggiare" l'apertura dello store più grande d'Europa della multinazionale delle caffetterie, che sbarca in Italia dopo molti anni di "meditazione". Piazzale Cordusio non sarà l'unica via interdetta al traffico e ai passanti. La polizia locale ha disposto la chiusura anche di via Cordusio (tra via Armorari e piazza Cordusio), via Meravigli (da via Santa Maria Segreta a piazza Cordusio), via Orefici (da via Cantù a piazza Cordusio) e via San Prospero (da via Broletto a via Dante).

Video: i preparativi per Starbucks in Cordusio

L'inaugurazione prevede una vera e propria festa in piazza (patrocinata dal Comune di Milano) con tanto di proiezione su maxischermo del film che ripercorre la storia del fondatore di Starbucks, Howard Schultz, che non ha mai fatto mistero di amare la città della Madonnina. Successivamente piazza Cordusio si trasformerà in un teatro a cielo aperto con l'esibizione dei ballerini del Teatro alla Scala. Infine, 1.200 persone (su invito) entreranno nella caffetteria.

Il colosso americano

Il primo negozio Starbucks fu aperto il 30 marzo 1971 a Seattle, a Pike Place Market. La svolta - più volte raccontata - arrivò da un'idea di Howard Schultz, storico amministratore delegato, riconosciuto ormai come il vero fondatore della famosa catena. In occasione di un viaggio proprio a Milano nel 1983 sviluppò il suo progetto di portare in America l'autenticità della caffetteria italiana e i suoi segreti, usando le migliori qualità di caffè nel mondo.

Immagini: in coda sotto la pioggia per Starbucks

Allo stato attuale Starbucks ha quasi 13mila store in quasi tutto il mondo. Oltre a caffè espresso, è possibile trovare biscotti, torte, donuts, tramezzini salati, succhi di frutta, bevande al cioccolato e il notissimo frappuccino. E piazza Cordusio non sarà l'unico locale milanese di Starbucks.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Niguarda

    Arrestate mamme pusher: 380 chili di droga in casa, i bambini 'chiusi' nel solaio con l'hashish

  • Attualità

    Carabinieri per la prima volta al Binario 21, con loro Liliana Segre: "Qui si perdeva la dignità"

  • Cronaca

    'Armato' di jammer manda ko antitaccheggio sempre nella stessa catena di profumerie: arrestato

  • San Giuliano Milanese

    Incidente lungo la via Emilia, a San Giuliano Milanese: strada chiusa, traffico deviato

I più letti della settimana

  • Incidente sull'A8, camion si schianta, sfonda guard rail e finisce nella carreggiata opposta

  • Incidente a Corsico, auto travolge le persone in attesa del bus: tre feriti, 23enne gravissimo

  • Fabrizio Corona aggredito al bosco della droga di Rogoredo

  • Mega incidente sull'A4, coinvolti 4 camion e 2 auto: autostrada chiusa e coda di oltre 15 km

  • Concorso Esselunga di Natale: in palio 1.000 iPhone. Come partecipare e come funziona

  • Carlo Besta di Milano, rimozione di un tumore cerebrale con laser mininvasivo: prima volta in Europa

Torna su
MilanoToday è in caricamento