rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità Porta Volta / Largo la Foppa

A Milano c'è una statua della libertà con la faccia di Putin (e una pistola)

Firmata da Dicò - the fire artist, si trova a Moscova e porta una pistola e una targa con su scritto in inglese "sembra sempre impossibile finché non viene fatto"

Una coloratissima statua della libertà. Ma con il volto di Vladimir Putin e una pistola al posto della torcia. L'installazione è comparsa a Milano in largo La Foppa, zona Moscova.

L'opera, che porta la firma dell'artista pop Dicò - the fire artist, ha sul libro tenuto in mano dalla personificazione della libertà la scritta "it always seems impossible until it's done", ovvero "sembra sempre impossibile finché non viene fatto".

La statua, fucsia con sprazzi di altri colori, è un chiaro riferimento al regime di Putin in Russia e alla possibilità che il Paese possa un giorno rovesciarlo. "Freedom it's not a gun", ha scritto l'artista sui suoi social ("la libertà non è una pistola").

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano c'è una statua della libertà con la faccia di Putin (e una pistola)

MilanoToday è in caricamento