menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Street art sulle saracinesche in periferia contro la violenza di genere

L'iniziativa di Ied e associazione Libere Sinergie

Street art sulle saracinesche dei negozi. L'iniziativa ("AmAbilità") è dell'associazione Libere Sinergie, insieme alle studentesse e agli studenti dello Ied Milano, che hanno progettato gli artwork (sul tema della violenza di genere), che saranno poi traasposti su venti saracinesche di altrettanti esercizi commerciali in tutti i Municipi milanesi.

Tra i primi negozi, il ristorante A casa di Rucci (zona Missaglia) e il bar Vecchia Sciesa (zona Cinque Giornate) con artwork rispettivamente delle studentesse Francesca Cassani e Chiara Colturi. In via Comune Antco (zona Greco) la prossima tappa con Suzan Amato. Le studentesse e gli studenti dello Ied sono coordinati dai docenti Giuseppe Liuzzo e Davide Sottile.

Attraverso gli artwork e la collaborazione di negozianti e artigiani, si crea un percorso di luoghi sensibili al tema molto riconoscibili, con l'obiettivo di raggiungere il maggior numero di persone possibili tra genitori, cittadini, lavoratorri e turisti, specialmente giovani, per contrastare ogni violenza di genere e promuovere il rispetto.

Le opere sono realizzate con smalti eco-sostenibili. Il progetto AmAbilità di Libere Sinergie, condotto sotto il coordinamento di Martina Sironi, è finanziato e patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento Pari Opportunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento