menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il covid non ferma i lavori della "nuova Milano": quasi finito un altro tassello di Symbiosis

Lo stabile verrà ultimato entro la fine del 2021 ed è già pre-locato al 50% da diversi colossi

Covivio ha completato i lavori strutturali del Building D di Symbiosis, progetto di sviluppo destinato a uso uffici, situato nella zona sud di Milano, nell'area vicino alla Fondazione Prada e non lontano dallo scalo di Porta Romana. Il fatto è stato reso noto dalla società con una nota. 

L'edificio sorgerà nel lotto nord, alle spalle della nuova sede di Fastweb Nexxt, e sarà un ulteriore tassello nella riqualificazione urbana dell'area. L'edificio, che sarà completato entro il 2021, è già pre-locato al 50% a Boehringer Ingelheim, tra le maggiori aziende farmaceutiche al mondo, e alle realtà del gruppo Mars- Royal Canin Italia e, in un secondo momento, anche AniCura Italia - che stabilirà nel building anche il quartier generale del Cluster Mars Multisales Sud Europa. 

L'iconico building, progettato da Antonio Citterio Patricia Viel , è costituito da due corpi, il più basso di tre piani e il più alto di otto, per un totale di circa 20mila metri quadri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
  • Cultura

    I teatri di Milano riaprono

  • Coronavirus

    "Quando riapre?": il calendario completo con le tappe delle riaperture da aprile a luglio

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento