menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Milano una targa per Antonio Annarumma, il poliziotto morto a 22 anni in via Larga. Foto

La targa è stata svelata nel 50esimo anniversario della morte del poliziotto. Le foto

Milano rende onore ad Antonio Annarumma. Lunedì mattina, alla vigilia del 50esimo anniversario della sua morte, è stata infatti svelata una targa in onore del poliziotto avellinese che aveva perso la vita il 19 novembre del 1969 durante gli scontri avvenuti in via Larga nel corso di una protesta organizzata dal movimento studentesco e dall'unione comunisti italiani. 

La tragedia si era verificata fuori dal teatro Lirico, dove erano andati in scena tafferugli tra manifestanti e poliziotti e Annarumma, all'epoca 22enne, era morto dopo essere stato colpito alla testa da un tubo di ferro. 

Lunedì è stata posizionata e svelata la targa per l'agente alla presenza del questore Sergio Bracco, del sindaco Beppe Sala e del prefetto Renato Saccone.  "Una targa o una lapide sono sempre qualcosa di più, cioè un abbraccio della città - ha detto il primo cittadino -. Noi milanesi vogliamo essere uomini e donne che fanno della memoria non un esercizio, che è giusto, ma una occasione per migliorare e per costruire la città del futuro".

"Penso che Milano abbia la maturità per riflettere su quel momento - ha proseguito il sindaco -. Quel periodo storico non è stato un periodo né da cancellare né da glorificare, è stato uno dei passaggi della città. La pacificazione non va fatta perché è un obbligo ma perché è il frutto di un percorso, di una riflessione, e la nostra città ha quella maturità necessaria per affrontarla".

Alla cerimonia ha preso parte anche Mario Capanna, storico leader del movimento studentesco del '68. "Il tambureggiare della grande stampa e della televisione era terribile, perché addebitava automaticamente la colpa della morte dell'agente ai lavoratori e agli studenti - ha detto -. Io andai ai funerali proprio per dimostrare l'estraneità degli studenti alla sua uccisione". 

Foto - La targa per Annarumma

antonio annarumma targa-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento