rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità Cenisio Monumentale / Piazzale Cimitero Monumentale

Spesa record per una tomba al Monumentale: edicola "venduta" a 900mila euro per 99 anni

L'edicola è stata data in concessione per 99 anni. Si trattava della tomba dei Moretti

Quasi quanto un appartamento in centro città. Quasi diecimila euro all'anno. Il comune di Milano ha chiuso nei giorni scorsi un accordo con una famiglia milanese - al momento rimasta ignota - per la concessione di una tomba al cimitero Monumentale per la cifra record di 900mila euro. 

Ad essere assegnata, per i prossimi novantanove anni, è stata l'edicola della famiglia Moretti: una struttura di 65 metri quadrati con marmi lavorati e realizzata dall'architetto Rampazzini. 

"La concessione di una tomba come questa avviene ogni 10 anni - ha detto Andrea Zuccotti, direttore dei servizi civici del comune di Milano -. E' un processo che richiede anni perché serve reperire prima i titolari della concessione e capire se sono interessati a portarla avanti o a farla decadere".

Gli eredi della famiglia Moretti hanno rinunciato alla concessione restituendola al Comune che, a sua volta, ha preso in considerazione la lunga lista di richieste: "Sono centinaia - ha ammesso Zuccotti - le persone in lista di attesa per avere una tomba al cimitero monumentale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa record per una tomba al Monumentale: edicola "venduta" a 900mila euro per 99 anni

MilanoToday è in caricamento