Attualità

Muore in ospedale e dona cuore, fegato e i due reni: salva la vita a quattro persone

Salvata anche una persona ricoverata in un centro trapianti di Milano

Per lui un tragico destino, inevitabile. Ma la sua generosità ha permesso di salvare altre quattro vite, tra cui quella di una persona ricoverata in un centro trapianti di Milano che aspettava un nuovo fegato. È successo all'alba di giovedì 20 giugno a Vimercate dove sono stati espiantati gli organi a un uomo di  55 anni.

L'uomo ha deciso di donare cuore, fegato, cornee e reni. Il cuore, fegato e reni hanno viaggiato per chilometri, arrivando a Milano, Varese, Padova e Roma per iniziare una nuova vita e cambiare quella dei pazienti che li riceveranno. Le cornee invece hanno raggiunto la Banca degli Occhi di Monza.

L’intervento, che ha coinvolto diversi team chirurgici coinvolgendo operatori sanitari, infermieri di sala operatoria e anestesisti, è iniziato alle 5.30 del 20 giugno ed è stato coordinato da Simona Magni, anestesista e rianimatrice della struttura di via Santi Cosma e Damiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in ospedale e dona cuore, fegato e i due reni: salva la vita a quattro persone

MilanoToday è in caricamento