A gennaio 2020 debuttano i nuovi treni Trenord: i primi anche sulla Chiasso Milano

I pendolari sperano che siano più puntuali, la Terzi: "Inizierà un nuovo modo di viaggiare"

Un nuovo treno trenord

Entreranno in servizio a gennaio 2020 i primi 15 nuovi "Caravaggio": i treni che Regione Lombardia ha acquistato per Trenord. I convogli sfrecceranno sui binari delle linee Chiasso-Como-Milano-Rho, Colico-Chiavenna, Lecco-Sondrio e Lecco-Bergamo; le speranze dei pendolari sono due: più puntualità e minori guasti. Già, perché quando si viaggia con Trenord, soprattutto in questi ultimi mesi bisogna spesso fare conti con ritardi e disagi.

"La decisione di dove allocare i primi treni nuovi è di ordine squisitamente tecnico - ha spiegato Terzi -. Il piano prevede una graduale immissione di nuovi convogli in tutte le zone della Lombardia, andando a rinnovare progressivamente la flotta vetustà ereditata da Trenitalia che ha un'età media di 32 anni con punte di 45, mentre i treni conferiti da Regione e già in servizio hanno un'età media di 9 anni. Inizierà un nuovo modo di viaggiare. Treni nuovi significa maggior comfort, maggior sicurezza, maggior efficienza. In particolare potranno essere ridotte le cause dei disservizi che derivano dall'inadeguatezza del materiale rotabile, perché diminuirà la probabilità di guasti ai treni. Lo sforzo di Regione però deve essere accompagnato da un impegno altrettanto significativo da parte di Rfi: se la rete non viene adeguatamente manutenuta e potenziata, i treni nuovi possono certo migliorare la qualità del servizio ma non determinare quel salto di qualità che i lombardi aspettano da troppo tempo".

La nuova flotta Trenord

Il primo treno ad alta capacità Caravaggio sarà consegnato alla fine di Novembre per entrare in servizio a gennaio 2020, mentre il primo treno a media capacità Donizetti sarà consegnato a dicembre per entrare in servizio sempre a gennaio 2020. In totale la Regione ha acquistato 176 treni per un investimento di 1,6 miliardi di euro. Entro giugno 2020 saranno consegnati 10 treni a media capacità (di tipo Pop/Donizetti) e 5 treni ad alta capacità (di tipo Rock/Caravaggio), quindi il programma di consegne proseguirà per tutto il 2020 e gli anni a seguire fino al 2024.

Caratteristiche dei nuovi treni Caravaggio

• Illuminazione LED, Wi-Fi, sistema informazione ai passeggeri, teleindicatori laterali e frontali, telediagnostica da remoto, videosorveglianza;
• Presenza di prese USB 5 V per la ricarica dei dispositivi elettronici in aggiunta alle normali prese elettriche 230 V;
• Pedane mobili per garantire completa accessibilità delle persone a ridotta mobilità (PRM);
• Ambiente unico percorribile nella sua interezza, senza porte né setti divisori;
• Aree polifunzionali per lo stazionamento bici e passeggini e possibilità di ricaricare le bici elettriche;
• Bagno compatibile PRM e dotato di attrezzature per gestire i bambini più piccoli;
• Finestrini ampi, sedili disposti vis a vis con passo ampio, tutti rivestiti in tessuto (non in similpelle);
• Sistema di sicurezza della circolazione unificato europeo ERTMS.
• Riduzione del 30% dei consumi di energia elettrica (a passeggero*km rispetto alla generazione precedente dei treni a due piani, modello TSR);
• Misuratore di energia con appositi contatori, utile anche a fini di diagnostica e manutenzione;
• Riduzione della rumorosità, recupero di energia elettrica in frenatura, utilizzo di materiali innovativi che permettono la riduzione del peso ed elevati tassi di riutilizzabilità (96%) e biodegradabilità (95%);
• Architettura innovativa degli interni, che, grazie alle scale poste sopra le aree carrello, consentono un incremento significativo della capacità di trasporto;
• Sistema climatizzazione che, tramite sensore di CO2, si autoregola in funzione del reale numero dei passeggeri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento