Attualità Porta Venezia / Viale Luigi Majno

Milano, trova una fede nuziale e fa un post su Facebook per cercare di trovare il proprietario

"Chi l'ha perso potrebbe avere l'età dei miei genitori, sarà un oggetto molto significativo per lui. Per questo mi farebbe piacere poterglielo rendere", ha detto a MilanoToday la ragazza

Una fede nuziale trovata per strada e un appello lanciato su Facebook per ritrovare il suo - perché dalla misura sembra essere di un uomo - proprietario. Almeno è questa la speranza di Laura Sensi, una toscana residente nel Milanese dal 2013, che ha chiesto aiuto alla rete per scovare il 'marito distratto'. Un gesto semplice, onesto e spontaneo che diventa una bella notizia, che potrebbe restituire il sorriso a qualcuno .

"La data incisa all'interno risale a quasi 50 anni fa, quindi chi l'ha perso potrebbe avere l'età dei miei genitori, e probabilmente è un oggetto molto significativo per lui. Per questo mi farebbe piacere poterglielo rendere", ha confessato a MilanoToday la ragazza, arrivata a Milano dopo aver concluso gli studi a Bologna.

Appello su Facebook: "Di chi è questa fede?"

Il suo post, pubblicato giovedì mattina, è stato poi condiviso in diversi gruppi 'frequentati' dagli abitanti della città con l'obiettivo di renderlo virale. "Mercoledì a Milano, in viale Luigi Majno, all'altezza del civico 17 (vicinanze incrocio con via Gioacchino Rossini) ho trovato quella che sembra una fede di matrimonio da uomo", scrive nel suo messaggio sul social.

Laura - che lavora nel settore risorse umane, ricerca e selezione per Experis, società di ManpowerGroup - era appena uscita dal suo ufficio e andava verso la fermata metro Palestro, quando ha notato l'anello d'oro. Era sul marciapiedi, non lontano dal portone di una signorile palazzina.

"All'interno - spiega nel suo post - è riportata una data che, per ragioni di sicurezza, trattandosi di oggetto di valore, non rivelo in questa sede. Ma mi riservo di utilizzare per accertarmi di renderla all'effettivo proprietario". E , infine, l'appello vero e proprio: "Chiedo ai miei contatti in zona Milano e dintorni di condividere questo post o il suo screenshot, anche nei gruppi e bacheche Facebook relative a Milano e hinterland". 

La ricerca, per ora, è appena iniziata ma già molti dei commentatori ringraziano Laura per il suo altruismo, semplice, ma tutt'altro che banale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, trova una fede nuziale e fa un post su Facebook per cercare di trovare il proprietario
MilanoToday è in caricamento