rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità

Bossi è stato dimesso

Il Senatùr ha lasciato l'ospedale di Varese dove era stato ricoverato il 19 novembre scorso

Umberto Bossi ha lasciato l'ospedale Circolo di Varese dove era ricoverato da sabato 19 novembre a causa di una ulcera gastrica. "Ultimi momenti in ospedale... grazie a tutto il reparto che si è preso cura di papà in questa settimana", ha scritto il figlio Renzo in una storia su Instagram.

Il Senatùr, 81 anni, non ha intenzione di rimandare gli impegni politici: attraverso un videomessaggio ha confermato la sua intenzione di partecipare al castello di Giovenzano dove si ritroveranno gli aderenti del Comitato nord, da lui voluto e lanciato.

Il malore di Bossi

Bossi aveva accusato un malore nella sua casa di Gemonio nel pomeriggio di sabato 19 novembre; era stato trasportato con un'ambulanza al pronto soccorso di Varese dove era stato ricoverato. Inizialmente si era temuto fosse qualcosa di grave, anche per i problemi di salute che lo affliggono dopo l'Ictus del 2004. Verso sera era arrivato un sospiro di sollievo: dopo essere stata trattata la patologia con i provvedimenti terapeutici necessari le condizioni del paziente - aveva spiegato l'Asst sette Laghi di Varese - sono state ritenute stabili e non sono state giudicate critiche dai clinici che lo hanno preso in cura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bossi è stato dimesso

MilanoToday è in caricamento