Milano, via ai vaccini in piazza Duomo: l'inutile attesa degli anziani fuori dal tendone

Tanti anziani si sono presentati senza prenotazione e non sono stati vaccinati

Il tendone in Duomo - Foto MiaNews

Ha aperto ufficialmente i battenti venerdì mattina il tendone della protezione civile in piazza Duomo a Milano allestito con l'obiettivo di velocizzare la campagna di vaccinazione antinfluenzale, mai come quest'anno in ritardo in Lombardia. 

Già dal primo giorno, però, non sono mancati problemi. Decine di persone si sono messe in attesa fuori dalla struttura e sono poi state "rimbalzate" perché non risultavano nella lista dei prenotati. Si trattava soprattutto di persone anziane che si sono presentate dopo aver letto che, a tutti gli over 65, sarebbe stato fatto il vaccino antinfluenzale, ma senza sapere che per ottenerlo era necessario prima effettuare la prenotazione. 

"Il mio dottore ha detto che non ci sono abbastanza vaccini - ha raccontato la signora Elma, giunta in Duomo da Cesano Maderno -, perciò io e mio marito è una settimana che telefoniamo in giro per capire cosa fare. Ma nessuno ci ha ancora dato delle spiegazioni".

"I primi giorni sono sempre i più difficili, ma questa struttura si rivelerà molto utile", ha sottolineato il vicesindaco Anna Scavuzzo, presente all'avvio dei lavori. "Dobbiamo rafforzare la comunicazione per evitare che le persone si presentino qui inutilmente, ma abbiamo già chiesto a Regione e Ats maggiori indicazioni per rispettare gli appuntamenti". Quando la struttura gestita dalla Protezione civile sarà a pieno servizio dovrebbe riuscire a fornire almeno un centinaio di vaccini al giorno alla cittadinanza milanese.

Vaccini in Duomo, come prenotare

Per informazioni e prenotazioni sui vaccini nell'ambulatorio dietro il Duomo contattare i numeri 800 638 638, da rete fissa, 02 99 95 99, da mobile, o consultare il sito prenotasalute.regione.lombardia.it.

Il servizio è attivo dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 16, e la domenica, dalle 10 alle 13 con slot di 10 minuti per ogni paziente. Per avere il vaccino è obbligatorio prenotarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento