Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Fontana dice che la Lombardia è pronta a fare i vaccini ai turisti in vacanza

"Il Governo deve dare più vaccini, soprattutto alle Regioni che accolgono turisti"

La Lombardia è pronta per le vaccinazioni in vacanza. Lo ha ribadito il governatore Attilio Fontana a margine dell'evento di presentazione del bando per i giovani lombardi.

La Regione, stando a quanto dichiarato dal presidente della giunta, sta aspettando la conferma «della possibilità di far dialogare i sistemi informatici», perché bisogna organizzare i richiami. Ma servono anche dosi in più: «Se noi consumiamo vaccini per i cittadini non lombardi, ce ne devono dare in più», ha aggiunto il governatore.

Questo, ovviamente, vale anche e a maggior ragione per le Regioni tradizionalmente meta di turismo estivo. «La macchina - ha proseguito Fontana - funzionerà se anche i lombardi potranno ricevere le somministrazioni al di fuori della propria Regione ed è alla Regione in cui andranno in vacanza che il governo dovrà fornire i vaccini in più».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana dice che la Lombardia è pronta a fare i vaccini ai turisti in vacanza

MilanoToday è in caricamento