A Milano vaccini antinfluenzali anche in parrocchia: ecco l'accordo tra Diocesi e Ats

La Diocesi di Milano ha siglato un accordo con i medici. Ecco cosa prevede

Il fatto

"Le parrocchie della città di Milano sono pronte a mettere i propri locali a disposizione dei medici di base per la campagna vaccinale contro l’influenza stagionale". È quanto ha reso noto la Diocesi di Milano attraverso un comunicato pubblicato nel pomeriggio di mercoledì 4 novembre.

Nei giorni scorsi il moderator curiae Bruno Marinoni ha accolto la richiesta del direttore dell’Ats Metropolitana, Walter Bergamaschi. L’intesa prevede che, per somministrare i vaccini anti-influenzali, i medici di famiglia che non dispongono di spazi adeguati nei propri ambulatori possano chiedere di usufruire degli spazi all’interno delle parrocchie in cui risiedono i propri assistiti.

I locali saranno offerti gratuitamente per tutto il periodo della campagna, come scritto nella lettera di accordo tra parroci e medici. L’accesso ai pazienti sarà garantito preferibilmente la mattina, per non sovrapporsi alle attività parrocchiali. Saranno i medici a interpellare i parroci e verificare la loro disponibilità e l’effettiva idoneità dei luoghi.

"Siamo molto lieti di poter assicurare anche la nostra leale collaborazione con l’Agenzia di tutela della salute della città metropolitana in questo particolare frangente, in cui la pandemia da Covid chiede a tutti, ai cittadini e a maggior ragione alle istituzioni, un’assunzione di responsabilità", ha dichiarato monsignor Bruno Marinoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento