Villaggio di Natale, apertura di nuovo posticipata: l'inaugurazione il 5 dicembre

"Il maltempo ha reso necessario questo ulteriore ritardo". Per attenuare il disagio di chi aveva già il biglietto sarà prevista anche una cioccolata calda

"A causa del maltempo eccezionale di questo novembre il cantiere del Sogno del Natale ha subito forti rallentamenti, che hanno indotto gli organizzatori a posticipare l’apertura al 5 dicembre". È quanto si legge in una nota che annuncia un nuovo ritardo nell'apertura del Villaggio di Natale dell'Ippodromo, che avrebbe dovuto aprire i battenti il 22 novembre. 

A rendere obbligatorio l'ulteriore posticipo, l'inaugurazione era stata inizialmente spostata al 29 novembre dopo il sequestro del cantiere, sono state le condizioni meteo che hanno reso difficili i "lavori su un terreno non asfaltato di oltre 30mila metri quadri - come precisano gli organizzatori dell'evento - Siamo davvero costernati per i disagi che questo ritardo comporta, e ci scusiamo con i tantissimi bimbi che attendono con ansia di entrare nel magico mondo di Babbo Natale e dei suoi Amici Elfi".

Per chi fosse in possesso di un biglietto valido tra il 29 novembre e il 4 dicembre, i gestori del Villaggio propongono uno spostamento automatico del biglietto allo stesso giorno e alla stessa ora della settimana successiva (qualora non fosse possibile è possibile chiedere un rimborso). Per attenuare il disagio è prevista anche una cioccolata calda in compagnia degli Elfi.

Come sarà il Sogno del Natale

Elfi e puppets giganti, una fabbrica di giocattoli e - naturalmente - un ufficio postale per scrivere direttamente a Babbo Natale. Sono questi alcuni degli elementi di quello che si preannuncia come il più grande villaggio di Natale mai realizzato in Italia. 

L'appuntamento è dal 5 dicembre al 6 gennaio all'Ippodromo di San Siro, dove sarà allestito un parco a tema grande 30mila metri quadrati. Si tratterà - promettono gli organizzatori - di "un villaggio irripetibile in Italia, un luogo incantato in cui le fiabe prenderanno vita. Varcando i cancelli di questo universo incantato, entrerete in una realtà parallela, dove attori e ballerini professionisti metteranno in scena un vero e proprio spettacolo live e vi racconteranno aneddoti misteriosi sulle mille e una creatura che popolano questo luogo fatato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento