Visite ai parenti nella "fase 2", ecco il decalogo della Regione per andare a trovare i nonni

La Regione ha stilato dieci consigli per incontrare i nonni: ecco l'elenco

Visite aperte a parenti e fidanzati. E la Regione Lombardia ha stilato un decalogo per le visite ai nonni. Sono proprio i più anziani, infatti, i più a rischio per l'emergenza coronavirus. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sarà bello tornare a visitare i nostri cari, ma come sapete, continua ad essere fondamentale l'attenzione soprattutto nei confronti dei nostri anziani", ha commentato Attilio Fontana pubblicando su Facebook la lista dei suggerimenti.

Il decalogo della Regione per le visite ai nonni

  • In caso di sintomi influenzali, anche minimi, meglio posticipare la visita.
  • Incontra i tuoi cari da solo o in presenza di un solo bambino.
  • Se i tuoi bambini incontrano i nonni o persone anziane, accertati che non abbiano avuto contatti ravvicinati con coetanei o altre persone, almeno nelle settimana precedente l'incontro.
  • Meglio un solo incontro lungo e non due incontri brevi.
  • Se puoi organizza l'incontro all'aperto o in un ambiente ben areato (a finestre aperte).
  • Mantieni sempre la distanza di un metro, indossa la mascherina per tutto il tempo e lava accuratamente le mani prima e dopo la visita.
  • Evita di consumare alimenti e di fermarti a pranzo o cena.
  • Non lasciare i bambini a casa dei nonni per un tempo prolungato o continuativo per giorni.
  • Fatti carico delle commissioni dei tuoi cari più anziani e approfitta dell'incontro per spiegare l'uso delle videochiamate e aiutarli nella ricerca dei servizi di assistenza ed emergenza e di consegna a domicilio presenti sul territorio.
  • Se ritieni, porta in regalo qualcosa di emotivamente significativo (album di foto, filmati di famiglia, qualche buona lettura).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento