rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Aeroporti milanesi

Malpensa e Linate "volano" verso i risultati record del 2019

Gli aeroporti milanesi sono in ottima salute: si torna a volare (quasi) a pieno ritmo

Il traffico aereo di Linate e Malpensa non è proprio tornato ai livelli del 2019, prima della pandemia covid, ma si sta avvicinando. I numeri sono stati diffusi dalla Sea, la società che gestisce i due aeroporti, durante la Bit, la fiera del turismo. C'è addirittura un aumento dell'1% rispetto al 2019 per quanto riguarda la capacità totale di posti in vendita sui voli, ancor più significativo pensando che, in media, in Europa il dato è invece negativo. 

Il 'sistema' milanese, ovvero i due aeroporti insieme, costituisce il terzo in Europa per 'tasso di recupero' rispetto al 2019, dopo Parigi e Istanbul. Il recupero complessivo per Milano è del 75% rispetto al volume di destinazioni e compagnie aeree del 2019. In particolare, sono ormai 156 le destinazioni, 70 i paesi e 69 le compagnie aeree operanti nei due scali meneghini. 

Il merito del recupero va attribuito soprattutto alle compagnie aeree low cost, prima tra tutte Wizz Air che cresce oltre il 100%, ma anche Ryanair che ha superato le sue prestazioni del 2019 nella stagione invernale e EasyJet che collocherà tre aerei in più a Malpensa rispetto all'annata pre covid. 

Nord America

Prestazioni che in generale rendono Milano migliore di aeroporti europei che costituiscono l'hub delle grandi compagnie aeree. I punti dolenti riguardano le destinazioni intercontinentali, in particolare l'Asia, al 68% in meno rispetto al 2019, mentre verso il Nord America si assiste a una ripresa che dà molta fiducia a Sea. Sono state aperte tratte importanti: Chicago, Montreal e Atlanta, ma in particolare diventa "trafficata" la rotta Malpensa-New York. Alle classiche compagnie americane (Delta, United e American) e Emirates, si sono aggiunte Neos, Ita Airways (che partirà in estate) e a breve La Compagnie, specializzata in voli business.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malpensa e Linate "volano" verso i risultati record del 2019

MilanoToday è in caricamento