rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Solidarietà nei cieli: il volo "speciale" per portare un farmaco da Milano a Catania

Così Alitalia e Croce Rossa hanno portato un farmaco a un paziente di Paternò. Le foto

Una vera e propria staffetta di solidarietà, ma a 10mila metri da terra. Giovedì, Alitalia e Croce rossa si sono resi protagonisti di un volo speciale per far arrivare nel minor tempo possibile un farmaco sperimentale ad un uomo di Paternò, nel Catanese, che necessitava di cure immediate. 

La "corsa" è partita quando il paziente, che è in cura al San Raffaele, ha contattato la Croce rossa di Milano per chiedere se c'era modo di farsi recapitare il medicinale. A quel punto dalla Cri hanno cercato immediatamente una soluzione e hanno trovato una sponda in Alitalia. 

I volontari sono così andati in ospedale a raccogliere lo speciale "testimone" della staffetta - un contenitore refrigerato con all'interno il farmaco - e "alle 9 del mattino lo hanno consegnato all'equipaggio del volo AZ1027 in partenza da Linate", raccontano dall'associazione. Dopo uno scalo a Roma, alle 14:16 il farmaco è arrivato a Catania, dove il personale di Alitalia lo ha consegnato alla Croce rossa locale. Da lì è poi partito alla volta di Paternò, dove a circa 5 ore dall'inizio della speciale staffetta è stato consegnato al paziente.  

aereo alitalia ambulanza-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà nei cieli: il volo "speciale" per portare un farmaco da Milano a Catania

MilanoToday è in caricamento