Milano, Walter Nudo operato al cuore al Monzino dopo le ischemie al cervello

L'attore 48enne è stato operato martedì al Monzino. Le sue condizioni e le sue parole

Un grande sorriso e il segno della vittoria fatto con le dita. Paura passata per Walter Nudo, che martedì è stato operato all'ospedale Monzino di Milano dove era arrivato lo scorso 10 aprile dopo un malore - due ischemie al cervello - che lo aveva colpito due giorni prima mentre era a Los Angeles

L'attore e modello 48enne, dopo un primo ricovero negli Stati Uniti, era stato trasferito nell'ospedale meneghino, dove ha svolto tutte le verifiche del caso prima dell'intervento chirurgico. 

"Abbiamo eseguito tutti gli accertamenti - ha spiegato il cardiochirurgo Marco Zanobini - per scoprire l'esatta causa delle ischemie. È stato necessario un piccolo intervento al cuore che si è risolto rapidamente e senza complicanze. Seguirà una breve degenza di un paio di giorni e un periodo di convalescenza durante il quale dovrà seguire un programma di recupero concordato e molto personalizzato considerate le caratteristiche del paziente. Nel giro di breve tempo - ha assicurato il dottore - tornerà al 100 per cento alla sua vita, che comprende la ripresa della totale attività sportiva esattamente come prima dell'episodio".

Poco dopo è stato lo stesso Nudo a prendere la parola, con un lungo post su Instagram. "Ciao ragazzi , fatto ... l'intervento è andato bene - ha scritto -. Ho un sacco di emozioni che in questo momento stanno attraversando il mio cuore! Sono così grato di aver ricevuto così tanto amore dalla mia famiglia , da vecchi e nuovi amici da tutto il mondo, da persone che conoscevo appena, da persone che non ho mai incontrato, ma che non hanno esitato ad esserci con i loro pensieri e parole, a sostenermi ad accarezzare il mio cuore che in quel momento aveva bisogno di aiuto, riempiendolo a distanza, con l amore che avevano nei loro cuori". 

"Sono così grato di aver vissuto un'esperienza così incredibile che mi ha dato la possibilità di conoscere e capire di più sulla vita, di incontrare persone incredibili, dei veri eroi , sia in America che qui in Italia, che hanno studiato, fatto sacrifici, per capire e imparare tecniche, per poi dedicare la maggior parte del tempo della loro vita a migliorare e salvare la vita degli altri - ha commentato l'attore -. Questa volta non ho incontrato solo medici e infermieri, che hanno tutti il massimo del mio rispetto, ma medici e infermieri che sistemano i cuori!". 

"Aggiustando la parte meccanica del cuore sono sicuro al 100% in maniera indiretta, che questi 'angeli con la mascherina' fanno molto di più: danno la possibilità a tutti noi pazienti, di sistemare anche la nostra vita emozionale una volta per sempre". 
 

Ciao ragazzi... sto meglio! Ho ripreso il cell solo per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora dritta 😊 ....per tranquillizzare tutti, e poi liberarmene ancora per un altro po’! Qui non mi lasciano in pace un minuto...sono monitorato 24h/24 ...neanche ad Alcatraz! A parte gli scherzi, qui ci sono solo angeli! 🙏 Mi hanno riferito dei vostri messaggi e parole in questi giorni...qualcuno mi ha dato anche per spacciato... evidentemente mi conosce poco 🤷🏻‍♂️😛...molti sono stati pieni di amore e di affetto... GRAZIE !!!!! Avete riempito il mio cuore, che ora è “in officina“, di gioia! ❤️🙏🙏🙏 Questa cosa mi ha preso di sorpresa ragazzi!!! È stato un bel dritto in faccia anzi un paio di ganci sulla testa... a sinistra precisamente 😎 La vita, e ripeto questa meravigliosa parola che a volte trascuriamo V I T A ... è anche questo. Benedico e sono grato per questo momento!!! La vita non succede a noi, tutti pensano che la vita succede a noi... la vita succede PER NOI! E proprio dietro a tutto ciò che la vita fa accadere PER NOI in ogni momento c’è sempre una grande OPPORTUNITA’: possiamo o aver paura e lasciarla andare, oppure possiamo andarle incontro e abbracciare questa opportunità e imparare da essa! Come decidiamo di vedere le cose, determina il nostro domani, ...SE , ce lo da’ il domani! Ecco perché OGGI dobbiamo avere sempre più GRATITUDINE, ALLENIAMOLA più che mai , apprezzando , CELEBRANDO ciò che abbiamo a prescindere, ...potrebbe non essere molto ma, potrebbe essere molto meno! Continuando a vibrare nella gratitudine di ciò che GIÀ si ha, ci prepariamo alla gioia di ciò che si avrà! Sto recuperando velocemente e dopo un intervento al mio cuoricino che farò, se tutto va bene, lunedì uscirò da questo box e dopo un paio di giri di rodaggio, ritornerò a galoppare sulle praterie di questo meraviglioso mondo e ritornerò a lottare ancora per i miei sogni! “Un vincitore è un sognatore che non ha mai smesso di sognare “ ... grazie mr. Mandela , mi dispiace ma noi ci vediamo un po’ più in là! Ora vi lascio, ho promesso al prof niente cell fino a lunedì! THANK YOU ❤️YOU GUYS ROCK 🙏😘💪

Un post condiviso da Walter Nudo (@walter_nudo) in data:

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento