Milano, Zanardi al S. Raffaele: "Miglioramenti importanti ma quadro complesso"

Il bollettino del nosocomio: "Prematuro sbilanciarsi su prognosi"

Alex Zanardi

Alex Zanardi sta facendo "significativi progressi" ma il suo resta un "quadro clinico generalmente complesso". Questo il bollettino dell'Ospedale San Raffaele di Milano sulle condizioni del campione paralimpico che vi si trova ricoverato dal 24 luglio dopo il drammatico incidente in handbike avvenuto lo scorso 19 giugno nel Senese.

I medici del nosocomio affermano in una nota che è assolutamente prematuro sbilanciarsi sulla prognosi dell'ex pilota che al momento "sta affrontando un percorso di cure sub-intensive" e ha "iniziato un ulteriore percorso chirurgico volto alla ricostruzione cranio facciale".

"Da diversi giorni - riferisce l'ospedale - Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria". Già a metà agosto i medici del San Raffaele avevano annunciato miglioramenti nello stato clinico del paraciclista che era stato trasferito a Milano dopo che le sue condizioni si erano aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento