Alimentazione

I rischi per la salute degli stampi da forno in silicone

I rischi reali e come evitarli

Il silicone alimentare è un materiale molto utilizzato per realizzare gli stampi da forno e, più in generale, tantissimi utensili per cucinare. Comodo da utilizzare, antiaderente e utile per numerosi utilizzi, il silicone alimentare viene preferito a materiali come la carta e l'alluminio anche per una questione ecologica, essendo riutilizzabile. Tuttavia, alcuni test effettuati in passato hanno portato alla luce alcune problematiche nell'utilizzo di questo materiale. Vediamo quindi se il silicone alimentare è sicuro per la salute e i consigli da seguire per ridurre i rischi.

I rischi del silicone alimentare

Rispetto a qualche anno fa, le garanzie sulla sicurezza degli stampi in silicone sono ad oggi notevolmente aumentate, e numerose aziende produttrici sottopongono ad alte temperature i loro prodotti prima della messa in vendita, così da assicurare  l'eliminazione di qualsiasi sostanza volatile che possa contaminare gli alimenti. 

Tuttavia, per evitare ogni possibile rischio, è possibile adottare alcune facili precauzioni per l’acquisto e l’utilizzo degli stampi in silicone, che ci assicurino di aver acquistato degli stampi idonei e che non rilascino sostanze pericolose.

Come ridurre i rischi

- Verifica sempre la provenienza dello stampo e la presenza del marchio CE sul prodotto, che assicura la conformità alla normativa europea.

- Prediligi gli stampi da forno e gli utensili realizzati in silicone platinico.

- Quando acquisti uno stampo da forno, testa sempre il materiale. Se deformandolo con le mani per qualche minuto si creano delle crepe sul prodotto o noti delle variazioni di colore, meglio non acquistarlo: potrebbe essere indice di scarsa qualità.

- Prima di utilizzarli in cucina, lava accuratamente gli stampi da forno in lavastoviglie, così da ridurre sensibilmente i rischi di migrazione di sostanze tossiche.

- Evita di far entrare in contatto gli stampi da forno con sostanze aggressive, come alcuni detergenti, e con lame e oggetti appuntiti, e disfati degli utensili tagliati o macchiati in superficie. 

- Infine, ricorda che il silicone non è un rifiuto riciclabile, ma deve essere consegnato presso le apposite isole ecologiche attrezzate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rischi per la salute degli stampi da forno in silicone

MilanoToday è in caricamento