Come eliminare le occhiaie e il gonfiore dagli occhi

Tutti i rimedi più efficaci

Le occhiaie sono un problema molto frequente tra le donne, e compaiono spesso quando si dorme poco o si sta svegli fino a tardi. Questi inestetismi possono anche essere causati da moltissimi altri fattori.

Borse ed occhiaie, poi, interessano entrambe il contorno occhi, rendendo l’aspetto del viso più stanco e spento, ma mentre le prime sono indice del cedimento dei tessuti in quest'area, le occhiaie si manifestano con la comparsa di aloni scuri tendenti al bluastro. 

In questo articolo scopriamo tutti i rimedi per eliminare gli inestetismi ed avere un viso sempre fresco e riposato.

Come fare la pulizia del viso a casa

Le occhiaie

Con il termine occhiaie si fa riferimento ad una condizione fisiologica che si presenta con un'ombreggiatura scura sotto gli occhi, solitamente color viola-bluastro e spesso accompagnata anche da gonfiore. Le occhiaie non sono considerate come una patologia medica, ma come un problema puramente estetico, un inestetismo capace di rendere l’aspetto del viso più stanco e spento.

Solitamente, le occhiaie sono dovute all'invecchiamento naturale della pelle o a mancanza di sonno, ma le cause dell'insorgenza delle occhiaie possono essere diverse; tra le più frequenti possiamo trovare:

  • mancanza di sonno, stress, stanchezza psico-fisica;
  • perdita di elasticità della pelle, naturale processo di invecchiamento della pelle, eccessiva esposizione al sole, aggressioni da parte di agenti atmosferici;
  • scarsa idratazione, alimentazione scorretta, consumo eccessivo di alcol, nicotina;
  • predisposizione genetica, disturbi della microcircolazione, eccessiva pigmentazione e/o vascolarizzazione della zona sottostante gli occhi.

Come eliminare le occhiaie

Per combattere il problema delle occhiaie cerca di capire con esattezza la vera causa che ha portato all'insorgenza del problema, anche mediante l'aiuto del medico, per poter così ricorrere a rimedi mirati ed efficaci.

In linea generale, ecco alcuni rimedi naturali e fai da te per contrastare le occhiaie.

  1. Patch per il contorno occhi fai da te - per rilassare la zona del contorno occhi e ottenere un aspetto più sano, fai riposare nel freezer due fette di cetriolo e posale sugli occhi per qualche minuto; in alternativa, puoi realizzare un infuso rilassante, mettendo in acqua calda camomilla, malva, rosmarino e petali di rosa, da filtrare ed applicare sugli occhi tramite garze o dischetti di cotone, o impacchi freddi di acqua di rose, fiordaliso o acqua termale.
  2. Maschere all'argilla. L'argilla è un ottimo alleato per pelle, perché capace di lenire, eliminare le tossine, svolgere un'azione antinfiammatoria e bilanciare la microcircolazione del sangue; scegli l’argilla rosa se hai la pelle delicata, soprattutto per la zona perioculare.
  3. Prendi le vitamine - l'alimentazione svolge un ruolo fondamentale nel contrastare la comparsa delle occhiaie; in particolare, fai il pieno di alimenti che contengano vitamina C e K, un anticoagulante che aiuta il sangue a non ristagnare, come kiwi, agrumi, uva e peperoni.
  4. Fai attenzione ai cosmetici - per preservare la bellezza della pelle, e contrastare il rischio di invecchiamento precoce, è importantissimo scegliere con cura ed attenzione i prodotti che utilizziamo; in particolare, detergenti, trucchi e prodotti per la cura del viso, devono essere il più possibile naturali e biologici e assolutamente privi di ingredienti aggressivi e dannosi.  
  5. Secgli i massaggi - massaggi delicati e regolari possono essere un valido aiuto per avere un viso fresco e riposato, poiché attivano la circolazione e distendono la pelle. Puoi battere delicatamente con le dita sotto gli occhi, partendo dalla palpebra interna fino ad arrivare a quella esterna, oppure utilizzare un rullo di giada o di quarzo rosa, entrambi perfetti per un massaggio delicato. 
  6. Occhio al Make up - in linea di massima, le occhiaie dovute all'età e alla genetica non possono essere completamente eliminate, ma sicuramente possono essere efficacemente camuffate con il trucco. Ricorda di applicare sempre il trucco picchiettando sulla zona, mai strofinando, e usa un correttore con una tonalità più chiara della tua pelle per coprire le occhiaie blu, nelle tonalità del giallo per coprire le occhiaie viola, o nelle tonalità pesca scuro o arancio per coprire le occhiaie marroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

  • Milano, Lombardia zona rossa: faq aggiornate al 20 gennaio per capire bene cosa si può fare

  • La Lombardia torna in zona arancione: i dati inviati dalla Regione all'Iss erano sbagliati

  • Milano, banditi pistola in pugno gli rapinano il Rolex: lui li insegue e li butta giù dallo scooter

  • Incidente frontale tra 2 auto: 30enne in rosso e 24enne morto (era il suo compleanno)

  • Audio Ibrahimovic a Lukaku: "Vai a fare la tua m*** vodoo, asino"

Torna su
MilanoToday è in caricamento