Venerdì, 25 Giugno 2021
Cura della persona

Smalto semipermanente, tutti i trucchi per farlo a casa

Come realizzare una perfetta manicure semipermanente in casa in modo facile e soprattutto economico

Sei appassionata di manicure? Allora questo articolo fa al caso tuo: scopriamo infatti tutti i segreti per fare una manicure in casa senza problemi, a costo bassissimo.

Come curare le unghie rotte

Da dove iniziare

Iniziamo partendo dai classici step iniziali di ogni buona manicure:

- Elimina ogni traccia dello smalto vecchio, versando un po' di solvente su un dischetto di cotone e applicandolo sulle unghie, o ricorrendo ai fogli di alluminio.

- Sciacqua le mani, poi immergile in una bacinella con acqua tiepida per qualche minuto, così da ammorbidire unghie e cuticole.

- Massaggia le cuticole con dell'olio nutriente, insistendo sulla zona attorno alle unghie, poi spingile delicatamente indietro aiutandoti con uno spingi cuticole o con dei bastoncini in legno d'arancio.

A questo punto arriva il momento di accorciare le unghie utilizzando solo la lima, per non danneggiarle o indebolirle. E' importante tenere la lima parallela all'unghia, senza inclinarla.

La stesura dello smalto

Dopo aver proceduto alla pulizia e al taglio delle unghie si può procedere alla stesura dello smalto, ed è meglio iniziare con una base trasparente, che proteggerà le unghie dallo smalto e dall'ingiallimento.

A questo punto bisogna utilizzare il top coat effetto semipermanente o effetto gel. Questo prodotto innovativo, infatti, crea uno strato protettivo sull’unghia, proteggendo lo smalto e donandogli luminosità.

La differenza con lo smalto semipermannente classico è che con questa tecnica non è necessario utilizzare la lampada UV/LED, permettendoci di evitare l’acquisto di un prodotto costoso e potendolo fare in autonomia.

Dove acquistare i top coat a Milano

- Tigota, Via Torino

- Sephora, Corso Vittorio Emanuele II

- Lillapois, Viale Cassala, 22

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smalto semipermanente, tutti i trucchi per farlo a casa

MilanoToday è in caricamento