Venerdì, 17 Settembre 2021

Le tre cose da fare assolutamente in questo weekend a Milano

I percorsi del Fuorisalone non sono mai abbastanza, come le novità artistiche in arrivo nel week-end

Arte, design e cinema riempiono già la mia agenda del week-end. Se il fine settimana vola via come il caffè prima di una riunione, è ora di scegliere e, soprattutto, di uscire di casa.

Per chi volesse seguire i miei piani: prima tappa al Fuorisalone per assaporare gli ultimi giorni di eventi e installazioni dedicati al design, con uno sguardo particolare al grande parco urbano di Alcova, in zona Inganni, con 3500 metri quadrati e oltre 50 espositori, e all'installazione "Be Water" alla Piscina Cozzi, in Viale Tunisia, ideata da Toiletpaper Magazine in collaborazione con Desigual. Un'ottima occasione per tornare in piscina (che poi, a sto giro, io non abbia gli occhialini con me è un altro discorso).

Andrei poi al Teatro Arcimboldi per scoprire Vietato l’ingresso, un progetto che vede diciassette grandi studi di progettazione e di design dare nuova vita ai diciassette camerini del teatro: un'occasione unica per scoprire i "dietro le quinte" che hanno ospitato grandissimi nomi internazionali come Ludovico Einaudi, Bob Dylan, Sting ed Elton John.

Infine, non mi perderei per nulla al mondo la rassegna alla Cineteca Milano Mic dedicata all'indimenticabile Libero De Rienzo. Attore, regista e sceneggiatore recentemente scomparso, l'ho scoperto (come molti di noi) in "Santa Maradona", film rimasto impresso nei nostri cuori grazie alle sue frasi celebri e soprattutto geniali. Prima tra tutte: "E guarda che è brutto avere una risposta bella pronta e mai nessuno che ti fa la domanda giusta".

Si parla di

Le tre cose da fare assolutamente in questo weekend a Milano

MilanoToday è in caricamento