rotate-mobile
MilanoToday

Opinioni

MilanoToday

Redazione MilanoToday

Il regalo giusto per Natale? Lo chef a domicilio

Per l'amico appassionato di cucina oppure per l'addicted dell'uovo al tegamino: non importa il livello di destrezza ai fornelli, quel che conta è la voglia di mettersi in gioco, di condividere e di divertirsi. Se avete amici con questo mood, al regalo di Natale ci pensa Antonio Marchello.

Oggi vi suggerisco un regalo di Natale che ha una grande dote: la versatilità.

Gli unici requisiti che deve avere il destinatario sono: gusto per il food, amore per la compagnia, e un pizzico di (auto)ironia. Poi, che sia spesso con le mani in pasta e ai fornelli se la cavi già discretamente, oppure che sia al livello uovo al tegamino/pasta pomodoro, non fa differenza. 

Antonio Marchello propone per Natale (e non solo) un regalo-esperienza: Accendi il cuoco che è in te, lezioni semiserie di cucina a domicilio.

Al costo di 300 euro a lezione, potete regalare una lezione di circa tre ore con quattro ricette per una fino a dieci persone. Oppure, se avete modo di fare le cose in grande, un pacchetto da cinque lezioni a 1350 euro. Il prezzo comprende chef (naturalmente!), assistente, materiale didattico e attrezzatura. 

Funziona così: una volta scelti temi e ricette della serata/lezione, lo chef vi farà la lista della spesa, che sarà l'unica cosa di cui dovrete preoccuparvi. Dopo, via alla sperimentazione, tra il serio e il faceto. E una volta finita la serata, non vi toccherà nemmeno lavare i piatti: ci pensa l'assistente. Per la serie: è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo...

Info e prenotazioni:

www.chefadomicilio.it

antoniomarchello@hotmail.com

+39 347 4414532

Si parla di

Il regalo giusto per Natale? Lo chef a domicilio

MilanoToday è in caricamento