rotate-mobile
MilanoToday

Opinioni

MilanoToday

Redazione MilanoToday

Filosofia Wasabi

Nel cuore di Brera, l'aperitivo jap che non delude mai: provate il Wasabi di via Solferino e via Ponte Vetero.

Chi mi conosce me ne ha sentito parlare fino allo sfinimento. Quasi sicuramente ha ceduto alle mie tecniche persuasive e lo ha provato almeno una volta, e altrettanto probabilmente è diventato a sua volta sostenitore della filosofia Wasabi (tranne qualche rara eccezione che conferma la regola).

Devo ammettere che ci sono stata (e continuo ad andarci) così spesso che a volte sento il bisogno di aprire i miei orizzonti verso nuovi frontiere dell'happy hour, ma si avvicina l'estate e la tentazione di un ottimo aperitivo jappo sorseggiato direttamente su Via Ponte Vetero, curiosando sui passanti, è una prospettiva che esercita un fascino irresistibile su di me.

Adesso poi ho scoperto anche l' 'originale': il Wasabi di Via Solferino 27 (tel. 02/36527340), nato nel 2006 e a cui poi ha fatto seguito quello di via Ponte Vetero 14 (tel. 02/72008297).

Ma andiamo per gradi. Il Wasabi di via Ponte Vetero ha aperto sulla scia di quello di via Solferino, con la stessa formula. Si può ordinare giapponese alla carta, e anche sushi da asporto, ma questo vale soprattutto a pranzo perchè la sera il pezzo forte è l'aperitivo. Costa 15 euro, quindi più del classico aperitivo 'olive e patatine' (come mi ha fatto notare qualcuno), ma decisamente meno di una cena giapponese. E la qualità del cibo è elevata, oltre ad un'ampia possibilità di scelta: spaghetti di soia, riso cantonese, ravioli (buonissimi), alghe, insalata di gamberi, e naturalmente tanto sushi, anche, ed è una cosa divina, maki ed uramaki fritti.

Poi frutta e dolci. E naturalmente il Japanese Velvet, un cockatil dal sapore inconfondibile a base di sakè e zenzero. Il Wasabi di via Ponte Vetero è molto grande: il top sono i tavolini nella saletta in entrata, vicino al bancone e alla cassa, ma come dicevo prima nella bella stagione si sta benissimo anche fuori, affacciati sulla strada. Poi c'è anche una sala interna più grande, che si presta bene per grandi gruppi.

Il Wasabi di via Solferino è più piccolo e raccolto ma con lo stesso aperitivo di qualità e molto ben frequentato da pseudo vip e bella gente della zona (anche l'occhio vuole la sua parte no?).

Se non lo avete ancora provato, cosa aspettate?

www.wasabimilano.it

Si parla di

Filosofia Wasabi

MilanoToday è in caricamento