rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
A Teatro con Giada

Opinioni

A Teatro con Giada

A cura di Giada Giaquinta

Ghisolfa

Scomodi qui al Teatro Guanella: gustatevi lo spettacolo e la cena, da venerdì 25 marzo a domenica 27 marzo

La compagnia Campo Teatrale ci invita a cena per a ridere di noi stessi e delle nostre paure

La Compagnia Campo Teatrale ci propone uno spettacolo da una rilettura di Kvetch con adattamento e regia di Caterina Scalenghe ci invita a cena per a ridere di noi stessi e delle nostre paure. Di amori stanchi e figli che non conosciamo, pensieri piccanti, minestre scotte, occasioni mancate, barzellette scordate. Con ironia e leggerezza proviamo a indagare questa nostra difficoltà a compiere delle scelte, a essere sinceri, a non sentirci scomodi ovunque, persino con noi stessi.Rompere finalmente gli argini, e senza sensi di colpa riprendersi in mano la propria vita.  Proviamo a sorridere, per non andare fino in fondo e scoprire fragilità e segreti che emergono prepotenti solo in sogno, fantasie intime ad occhi aperti, frasi non dette che ci aspettano al varco.

Cosa accadra? Gli interpreti Chiara Anicito, Marco Colombo Bolla, Caterina Donzelli, Donato Nubile, Sveva Raimondi metteranno in scena una cena in famiglia con un ospite invitato solo per rompere la routine, emergono debolezze, inadeguatezza, noia, voglia di fuga e una totale mancanza di comunicazione.Sulla scena vivono maschere grottesche, personaggi in cui è possibile riconoscersi o da cui prendere distanza.Cercano un loro centro, un equilibro all’interno di un sistema che li ha ormai assorbiti: casa, lavoro, famiglia…e loro? Annaspano, barcollano, chiedono una ragione per sentirsi ancora desiderati, utili, necessari a sé stessi e agli altri.

Prenotazione obbligatoria entro 2 giorni dalla data dello spettacolo

www.guanellacampoteatrale.it

Teatro Guanella vi Duprè, 19

Scomodi qui al Teatro Guanella: gustatevi lo spettacolo e la cena, da venerdì 25 marzo a domenica 27 marzo

MilanoToday è in caricamento