Mercoledì, 16 Giugno 2021
A Teatro con Giada

Opinioni

A Teatro con Giada

A cura di Giada Giaquinta

Teatro in lingua inglese al San Carlo

La compagnia Arcadia dal 15 al 19 febbraio è in scena con lo spettacolo "William and the sea people", uno degli otto spettacoli in lingua inglese destinati ad un pubblico composto da studenti e famiglie.

William and the Sea People, presenta personaggi tratti dai tre più noti classici della letteratura inglese per ragazzi: Treasure Island, Peter Pan e Robinson Crusoe.
La trama dello spettacolo,  narra le avventure di William, un ragazzino che si trova in vacanza al mare con la propria famiglia.
Il titolo dell'opera prende spunto dal nome del videogame con cui William si trova a giocare in spiaggia, quando ad un tratto, il gioco diventa vero e si ritrova incatenato ad un ancora in fondo al mare: inizia la sua avventura!

William per liberare la sua amica Jenny, prigioniera dei pirati, dovrà risolvere una serie di rebus scritti su un’antica mappa del tesoro che lo porta attraverso una barriera corallina, in grotte sommerse, e su un vascello di pirati sfidando mari infestati da squali, sopravvivendo su un’isola deserta e combattendo contro malvagi pirati.
Il protagonista è accompagnato nel suo viaggio dalla “gente del mare” e dalle sue creature, personaggi reali e mitologici che lo aiutano nelle risposte: Nettuno e Ondine, Re e Regina dei mari, una bellissima sirena, Robinson Crusoe, ma soprattutto l’intraprendente e coloratissimo genio graaie al quale giunge finalmente sull’isola del tesoro dove, dopo un duello con Capitan Uncino, riesce a liberare Jenny con la quale ritrova il tesoro nascosto dai pirati.

L’esclusività e l’originalità della compagnia è di proporre testi scritti appositamente per il giovane pubblico italiano, cercando di avvicinarsi alle sue esigenze pur rispettando i canoni teatrali nella loro più pura tradizione.


Graham Spicer, è direttore con Carlo Orlandi di Arcadia. Egli ha diretto The Fairy Queen per la compagnia francese Les Arts Florissants (Barbican Centre a Londra, Lincoln Center di New York, Châtelet a Parigi, Festival di Salisburgo ecc.) Graham ha lavorato anche come insegnante e esaminatore per la Guildhall School of Music and Drama di Londra, scrive articoli su alcune riviste Britanniche e per la Bbc.
Carlo Orlandi,  durante il corso di perfezionamento per giovani scenografi presso il Teatro alla Scala è stato assistente di Franco Zeffirelli per Cavalleria Rusticana e Pagliacci e di Giorgio Strehler per Falstaff.

So...Enjoy this theatrical performance in English!

Si parla di

Teatro in lingua inglese al San Carlo

MilanoToday è in caricamento