Shopping a Milano

Opinioni

Shopping a Milano

A cura di Giada Giaquinta

Quando farsi male, è chic

Mai sottovalutare nulla, perché anche un piccolo accessorio come il cerotto contribuisce a personalizzare il look

immagine-4_9 E dopo i cerotti commercializzati da Hansaplast con i personaggi della Disney, i Patrull Ikea, i cerotti antizanzare della Mister Baby ed i cerotti-tatoo di "Barbie" by "3M-Nexcare" con supporto trasparente ultrasottile effetto tatuaggio con le immagini di Barbie, fra i cerotti "non convenzionali" ho scovato anche il cerotto "Vladimiro, il cerotto del buon respiro". Ma questo non ha nulla di "decoroso" se non il nome e, che stia ancora aspettando o no Godot fra le pagine di Samuel Beckett, è un cerotto nasale senza farmaci prodotto da Blufarm. Per le più civettuole la stilista Cynthia Rowley ha disegnato, oltre pannolini per bimbi super fashion, una linea di cerotti, per fare di un graffio non uno "sfregio", ma un punto di forza per il vostro look.

immagine-8_3

antennaaid_big

immagine-5_4

 

 

 

A quanto pare i cerotti non sono solo una prerogativa di noi "umani", ma continua la personificazione dell'iPhone, che ha ormai spodestato il cane come "migliore amico dell'uomo". Infatti due designer di Brooklyn, hanno scherzato sui problemi di ricezione dell' iPhone 4, disegnando dei veri e propri cerotti colorati da posizionare sull'angolo basso del telefono, quello responsabile della death-grip. E' stato un successo immediato, con difficoltà a evadere il gran numero di ordini. Tra l'altro non era stato effettuato alcun test, era solo una provocazione divertente... ma pare funzioni davvero.

La pagina su Facebook di Shopping a Milano

Il sito di Cynthia Rowley

Il sito di Antenn-aid

Il sito Hansaplast

Il sito Ikea/Patrull

Il sito Mister Baby

Il sito 3M-Nexcare

Si parla di

Quando farsi male, è chic

MilanoToday è in caricamento