Piccole curiosità, storie, aneddoti e leggende all'ombra della Madonnina

T'el see che a Milan... ? Cimiano / Via Padova

In pedalò sul Naviglio: la storia di Giancarlo e della sua strana imbarcazione

Molti sulla Martesana guardavano con incredulità l'uomo, che navigava come se fosse sull'Adriatico

Il pedalò (Foto Facebook/Corrado Formenti)

Un uomo che naviga a bordo di un pedalò. Nulla di strano se si trattasse di un lido dell'Adriatico o di qualche altra località marittima, peccato però che l'imbarcazione si trovasse nei Navigli milanesi e precisamente nelle acque della Martesana. Accadeva nelle estati tra la fine degli anni '90 e l'inizio del 2000 in zona di Crescenzago, dove il signor Giancarlo Steffenini aveva messo a punto un personalissimo pedalò utilizzando materiali di scarto.

Un pedalò amico dell'ambiente

Nonostante un'ordinanza vietasse la navigazione nella Martesana, l'uomo si muoveva tranquillamente a bordo del suo pedalò - racconta il blog La Gobba - suscitando l'incredulità e la sorpresa dei passanti. Stefennini aveva sempre amato navigare e quando era più giovane aveva avuto una barca che utilizzava nel lago di Lecco e in quello di Iseo, ma poi l'aveva venduta. Così, una volta andato in pensione, l'uomo ha ripreso la passione di sempre costruendosi una nuova imbarcazione: un pedalò creato a partire da materiale di scarto.

In particolare, per assemblare la sua barca, Stefennini ha ripulito la Martesana. Dopo aver recuperato bici, passeggini e un divano letto che le persone avevano buttato nel Naviglio, l'uomo li ha utilizzati per il suo caratteristico pedalò. Una volta terminato, il mezzo poteva viaggiare anche su strada, grazie alle ruote retrattili di cui era stato dotato. Il primo esemplare dell'imbarcazione, però, è affondato irrimediabilmente.

Maggiore fortuna e una vita più longeva, invece, ha avuto il secondo pedalò, chiamato 'Il Martesana' e inaugurato nel 1998, quando è entrato in acqua alla fine di via Padova. A 21 anni di distanza l'imbarcazione - in perfetto stato - è parcheggiata nel giardino della Trattoria Novelli alle Tre Case.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In pedalò sul Naviglio: la storia di Giancarlo e della sua strana imbarcazione

MilanoToday è in caricamento