Duomo

La storia di “Love”, il mega dito medio di Maurizio Cattelan che domina piazza Affari

La sua storia

La scultura davanti palazzo Mezzanotte - Foto Ferry V.

Undici metri complessivi di provocazione e irriverenza. Quintali e quintali di marmo di Carrara modellati in un “gestaccio”, quasi volutamente osceno. E un significato abbastanza chiaro, ma mai diventato “ufficiale”. 

E’ una storia di amore e odio quella che va avanti, dal 24 settembre del 2010, tra i milanesi e “Love”, l’arcinoto dito - opera di Maurizio Cattelan - posizionato davanti a palazzo Mezzanotte, sede della Borsa, in piazza degli Affari. 

Ma da dove "nasce"? Che cosa rappresenta?

Si parla di

La storia di “Love”, il mega dito medio di Maurizio Cattelan che domina piazza Affari

MilanoToday è in caricamento