Arredare giardini, balconi e terrazzi a Milano: idee e consigli

Soluzioni eleganti, alternative salvaspazio e angoli riservati alla convivialità. Le dritte per creare il giardino dei sogni sono tante, basta scegliere lo stile preferito e il gioco è fatto. Ecco qualche suggerimento per arredarlo e godersi la bella stagione

Balcone Milano (da Facebook/Eidi Canneti)

La primavera e l’estate sono le stagioni ideali per vivere all’aperto. E se nella nostra casa milanese abbiamo la fortuna di avere un giardino, un terrazzo o un balcone, è l’occasione giusta per sfruttarlo in pieno, godersi qualche ora di relax o prendere il sole.

Lo spazio esterno della nostra abitazione è anche il luogo ideale in cui passare piacevoli giornate o pomeriggi in compagnia di amici e parenti organizzando giochi e attività che per adulti e bambini.

Per avere il giardino, il balcone o il terrazzo dei nostri sogni, non dobbiamo solo pensare a mettere le piante adatte e a curarle, ma dobbiamo arredarlo nel modo giusto. Sedieombrelloni o tavoli devono essere scelti con cura, essere funzionali e seguire lo stile che più amiamo. Ogni dettaglio deve essere curato nel particolare, candele, tende e cuscini devono essere ben scelti e creare la giusta armonia con il resto dell’ambiente.

Pronti a realizzare lo spazio esterno dei desideri in linea con i vostri gusti e con il resto della casa? Allora ecco i consigli e le idee per avere un risultato degno dei migliori designer.

Quali materiali scegliere

Quando arrediamo giardini, balconi o terrazzi il primo passo è quello di scegliere lo stile che preferiamo, il secondo deve essere la scelta dei materiali. Ogni complemento d’arredo deve essere resistente al tempo e alle intemperie. Rimanendo all’esterno anche in inverno, esposti al freddo e alla pioggia, non devono logorarsi eccessivamente. Mentre nella stagione fredda li copriamo con appositi teli, in estate devono resistere all’aggressione dei raggi solari.

Ricreare un salottino all’aperto

Gli spazi esterni possono costituire le aree di relax per eccellenza della nostra casa, dove accogliere gli amici. Quindi la scelta giusta è ricreare un salottino in cui riposarsi o leggere un libro durante i caldi pomeriggi estivi. Divani, pouff e chaise longue non possono fare a meno di tavolini o poggiapiedi. Con forme e colori differenti sono in grado di rispettare lo stile che più vi rappresenta.

Chi ha un animo romantico non può rinunciare allo stile ingleseLegno, ferro battuto bianco e vimini sono i materiali imprescindibili per questo tipo di design. Forme arrotondate e armoniose fanno il resto. Per immergersi totalmente nella natura il must per quanto riguarda i cuscini sono tessuti fiorati e colori pastello. Quando arriva la sera una deliziosa lanterna illuminerà il giardino.

Per quanto riguarda i materiali, il vimini naturale, formato dall’intreccio di fibre ottenute da piante tropicali, è stato sostituito dal rattan sintetico o dal legno teakResistenti, facili da lavare e a prova di usura hanno lo stesso effetto del vimini, combinando stile e funzionalità.

La soluzione salvaspazio

Quando invitiamo amici o parenti i posti non sono mai abbastanza. Sgabelli pieghevoli, pouff e cuscini disposti nei diversi angoli sono la soluzione ideale per rendere giardini, terrazzi o balconi accoglienti anche se si ha poco spazio a disposizione.

Per dare un tocco d’eleganza in più, il complemento d’arredo indispensabile è la poltrona sospesa o un piccolo dondolo. Le soluzioni salvaspazio accolgono gli ospiti durante l’aperitivo, sono facili da montare e possono essere riposte senza difficoltà durante l’inverno.

Lo stile moderno risponde in pieno alla necessità di avere arredi resistenti nel tempo. L’alluminio, il wicker, il rattan e il legno trattato, abbinati a tessuti dalle tonalità neutre come il grigio, il bianco, il nero e il beige creeranno uno stile ultra-moderno. Per completare, l’illuminazione può essere affidata a faresti a led.

Cene all’aperto

Il bello degli spazi esterni è poter organizzare pranzi o cene all’aperto da condividere insieme ai nostri cari. Il tavolo quindi diventa il punto focale, su cui poter disegnare o leggere nel corso del pomeriggio. Chi ha poco spazio può optare per un tavolino pieghevole. Un’idea carina su cui gustare una piacevole colazione al mattino.

Se ami le mode e sei attento alle ultime tendenze allora il boho chic è lo stile giusto per te. Elegante e attuale gioca tutto sui dettagli. Il materiale prediletto è il legno, magari vintage. Per preservarne la bellezza è bene scegliere arredi trattati con oli specifici e inodori, adatti anche se ci sono dei bambini.

Per un tocco in più, puoi dedicarti alla cura dei dettagli scegliendo per la tovaglia tessuti dai colori sgargianti come il viola o le stampe fiorate. Non meno importante è arricchire la tavola con piante aromatiche, oltre a diffondere un piacevole aroma allontanano zanzare e insetti. Per finire non possono mancare candele e luci decorative.

Negozi di arredamento per giardini, balconi e terrazzi a Milano

In città sono diversi i negozi che propongono diverse soluzioni per arredare gli spazi esterni della casa. Eccone alcuni.

Sa Tectona, Via della Moscova, 47/A​

Ethimo Milano, Via Brisa, 16

UNOPIÙ, Via Pontaccio, 9

Il Giardino -Fratelli Ingegnoli, Via Oreste Salomone, 68

Mondial New Line, Viale Caterina da Forlì, 36.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novità del panorama dell'arredamento a Milano

  • Come arredare al meglio una stanza per studenti

  • Come rinnovare casa con gusto e spendendo poco

  • Come avere un piano cottura pulitissimo

  • Ecco i contratti per affittare casa agli studenti

  • Come avere un bucato profumato in lavatrice

Torna su
MilanoToday è in caricamento