Pulizia della lavatrice: i consigli pratici

Pulire la lavatrice è un gesto importante ed essenziale per avere sempre un bucato fresco e profumato. Scopriamo in questa guida come pulire al meglio l'elettrodomestico

Molti milanesi si ritrovano a fare i conti con il calcare e la muffa nella lavatrice, i cui danni possno influire negativamente anche sul bucato. Per questo motivo, infatti, è necessario adoperare le corrette precauzioni, per prevenire cattivi odori e aiutare i nosri elettrodomestici a durare a lungo in casa.

Come pulire l’esterno della lavatrice

Per pulire bene la lavatrice si parte sempre dall’esterno; per igienizzare lo sportello basta semplicemente uno spray sgrassante, oppure, tra i rimedi naturali vi consigliamo di utilizzare acqua e aceto.

Come pulire il cestello della lavatrice e le guarnizioni

Dopo aver pulito la parte esterna dell’oblò si passa alla pulizia del cestello.

Come fare? Partite lavando la vaschetta dei detersivi con un po’ d’acqua calda e uno sgrassatore; mentre per la parte interna vi consigliamo di procedere con un panno umido imbevuto in acqua e bicarbonato, oppure, acqua e succo di limone.

Dopo aver igienizzato tutto l’oblò, compresa la guarnizione intorno, procedete con un lavaggio a vuoto a 90°, in modo da eliminare eventuali residui e batteri.

Idraulici a Milano

Per chi avesse bisogno di un idraulico a Milano si segnalano i seguenti indirizzi:

. Idrotec, Via Giuseppe Meda, 14

. Impianti Martinello Vaillant, Piazza del Tricolore, 4

. Idraulico Capodiferro, Via Ugo Tognazzi, 15

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, ecco quanto rende affittare una casa

  • Come costruire una veranda per avere una stanza in più

  • Da 15 a 51mila euro: ecco quanto costano i box auto a Milano: la mappa zona per zona

  • Ecco come arredare casa con oggetti di design

  • Acquisto casa: tutti i consigli utili da sapere

  • Come arredare una mansarda: tutti i trucchi

Torna su
MilanoToday è in caricamento