Natale in giardino: come decorare casa in stile natalizio

Dalla porta d'ingresso alle luci, fino alle palline di Natale, ecco come decorare il tuo giardino in una magica atmosfera natalizia

Se avete un giardino e desiderate decorarlo in stile natalizio, questa guida fa al caso vostro. Tra luci, ghirlande e addobbi, anche il giardino e il terrazzo di casa meritano infatti la loro parte.

Ecco alcun consigli e idee per rendere il vostro giardino accogliente e in piena atmosfera natalizia.

Le luci

La prima cosa a cui pensare quando si decide di decorare il giardino sono le luci, anche se scontate possono dare un nuovo volto alla nostra facciata o al vialetto.

L’importante è acquistare quelle adatte all’esterno con il Codice IP, Marchio Internazionale Protezione, che indica il grado di protezione quando entrano in contatto con particelle solide liquidi. Lo standard di protezione deve essere IP44. Inoltre, per non avere costi in bolletta eccessivi meglio scegliere quelle a led a basso consumo.

Le catene di luci ci lasciano liberi di creare tutti i decori che vogliamo sulle ringhiere, finestre o cespugli. Anche la facciata può essere incorniciata con le luci fredde o colorate, dovete scegliere solo il vostro stile.

Un’altra idea è quella di usare piccole lanterne già fatte o create con il fai da te. Basta prendere dei barattoli di vetro, lo spago di iuta e delle candele o lucine e il gioco è fatto.

Per rendere il giardino davvero spettacolare, potete scegliere i proiettori. A laser o a Led creano decorazioni sulle pareti, alberi siepi, semplicemente azionandoli. Senza supporti o installazioni dovete scegliere solo l’effetto che volete tra stelle, fiocchi di neve o scritte e il vostro giardino sarà scintillante.

La porta d’ingresso

La porta d’ingresso è la prima cosa che i nostri ospiti vedono quando arrivano, quindi deve essere decorata nel modo giusto. L'addobbo più usato è la ghirlanda, meglio se illuminata così da dare un tocco di colore all’entrata. In alternativa, potete realizzare da soli la decorazione, non dovete fare altro che prendere l’agrifoglio, i rami di abete, nastri e fiocchi di raso o di tulle e creare delle eleganti composizioni in cui le pigne spruzzate di neve o oro non possono mancare.

Un must da posizionare sulla porta è un rametto di vischio, simbolo di buona fortuna, allontanerà il male e proteggerà la vostra abitazione.

Le piante

Le piante riempiono e decorano i giardini o i balconi. In questo periodo non potete fare a meno di quelle caratteristiche come stelle di Natale, agrifoglio, edera, elleboro. Per renderle ancora più a tema, potete decorare i vasi con nastri e fiocchi. Se volete dargli un aspetto del tutto nuovo potete dipingerli nelle tinte oro, argento, rosso e blu o disegnare piccole decorazioni come fiocchi di neve, stelle, il simpatico volto di Babbo Natale. Il verde delle piante creerà un piacevole contrasto e impreziosirà il vostro giardino.

Le finestre

Le finestre, insieme alle porte sono le parti della casa su cui possiamo sbizzarrirci. Con le luci che provengono dall’esterno ogni addobbo emergerà attirando l’attenzione dei nostri ospiti o dei passanti. Oltre alle luci, si posso impreziosire con adesivi, stencil, vetrofanie di Babbo Natale, delle renne, di fiocchi di neve ed elementi tipici del Natale.

Le palline di Natale

Le palline di Natale sono immancabili, di colori e dimensioni diverse, creano in un attimo l’atmosfera natalizia. I modelli in plastica sono adatte a resistere al freddo e al clima rigido, dovete solo sistemarle sugli alberi, tra i cespugli, lungo la ringhiera o attorno alle finestre e con le luci creeranno un’atmosfera scintillante.

Pupazzi di neve, Babbo Natale e renne

Cosa c’è di più bello a Natale se non la neve e la possibilità di creare tanti pupazzi divertenti? Se non avete un inverno molto nevoso, potete scegliere quelli gonfiabili o con luci a Led. Lo stesso vale per Babbo Natale e le renne che popoleranno il vostro giardino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, ecco quanto rende affittare una casa

  • Da 15 a 51mila euro: ecco quanto costano i box auto a Milano: la mappa zona per zona

  • Come costruire una veranda per avere una stanza in più

  • Calcare in bagno: ecco come eliminarlo

  • Come arredare una mansarda: tutti i trucchi

  • Come rendere il terrazzo impermeabile

Torna su
MilanoToday è in caricamento