Affitti, in un anno in Lombardia crescono del 4,4 %, ma a Milano lieve calo

I dati analizzati dall’Osservatorio di Immobiliare.it sul settore residenziale in questo primo trimestre del 2019

Case a Milano

In un anno gli affitti in Lombardia sono cresciuti del 4,4%. A scriverlo è il sito immobiliare.it basandosi sui dati analizzati del suo Osservatorio sul settore residenziale in questo primo trimestre del 2019. 

Crescono prezzi degli affitti

"Prosegue il 'momento positivo' per il mercato immobiliare della Lombardia, che sia dai confronti annuali che da quelli trimestrali risulta in crescita - scrive il portale - . La crescita maggiore a livello regionale risulta evidente soprattutto per i prezzi di locazione (+1,2%). Nel confronto annuale la crescita del valore degli affitti è del 4,4% contro lo 0,4% del settore vendite (+0,1% nell’ultimo trimestre)".

La crescita maggiore a livello regionale risulta evidente soprattutto per i prezzi di locazione (+1,2%). Nel confronto annuale la crescita del valore degli affitti è del 4,4% contro lo 0,4% del settore vendite (+0,1% nell’ultimo trimestre). A marzo 2019 i prezzi richiesti da chi vende casa in Lombardia si sono assestati, a livello regionale, a 1.993 euro al metro quadro, mentre i canoni di locazione sono saliti a 11,75 euro/mq.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vendite e affitti nelle province Lombarde

Analizzando i costi delle case nelle città capoluogo viene rilevata un’equa distribuzione tra valori positivi e negativi. Lodi è l’unica città esattamente in linea con il trimestre precedente, mentre sono in leggerissimo calo Milano, Monza e Brescia. Sondrio, in difficoltà, perde 5 punti percentuali rispetto a dicembre 2018 e 9,1 rispetto allo scorso anno. Decisamente diversa la situazione a Bergamo, Cremona e Mantova, che proseguono la crescita avviata lo scorso anno. Molto diverso il contesto relativo all’andamento dei canoni di locazione. A parte Pavia, Milano e Bergamo, tutte le altre città risultano in negativo nel trimestre oggetto di interesse. Perdite significative soprattutto per Lodi (-3,7%), Cremona (-2,7%) e Sondrio (-2,4%). Grande momento per Milano, che cresce dell’1,9% rispetto a dicembre e dell’8% rispetto allo scorso anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condizionatore in casa: i trucchi per risparmiare in bolletta

  • Casa vacanze, come affittarla senza correre rischi

  • Idrocoltura, come funziona la tecnica dell'argilla espansa e dell'acqua

  • Vuoi ascoltare musica in tutta la casa? Scopri i sistemi multiroom

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento