rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Il gesto / Stazione Centrale

Donna si consegna alla polizia di Milano, era una ricercata

La protagonista è una cittadina bosniaca di 30 anni, ricercata a seguito di numerosi furti

Ricercata per numerosi furti commessi negli ultimi due anni, una donna è stata arrestata dalla polizia nella Stazione di Milano Centrale. Si è consegnata da sola.

Gli agenti della polizia ferroviaria hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di una cittadina bosniaca di 30 anni, ricercata a seguito di numerosi furti. La donna stessa si è presenta presso gli uffici della polfer riferendo di essere destinataria del provvedimento.

In effetti dalla verifica in banca dati è emerso che la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, il 7 settembre 2020, aveva emesso un'ordinanza di cattura nei confronti della donna dovendo espiare una pena di oltre 14 anni di reclusione a seguito di numerosi furti.

La 30enne è stata trasferita nel carcere di San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna si consegna alla polizia di Milano, era una ricercata

MilanoToday è in caricamento