Apri su Maps 0245494698 @artico_gelateria

Una gelateria nata a Novara e ben presto spostatasi anche a Milano dove oltre alla sede in Isola, conta anche quelle in Città Studi e Duomo. Artico prende forma nel 2012 dall’idea del commercialista napoletano Fabrizio Fioretti e le famiglie Poloni e Matrone. C’è anche una scuola che forma i gelatieri del futuro, gestita da Maurizio Poloni professionista del settore da più di 40 anni, che segue insieme a uno staff di docenti l’Artico Scuola di Via Gian Antonio Boltraffio 11. Oltre ai gusti tradizionali anche quelli più creativi e contemporanei come strudel, e una vasta selezione di cioccolati e gelati vegani.

Il gusto alla Mandorla Pugliese da Articol Gelateria

Pochi sgabelli con vista sul bancone della gelateria, uno spazio piccolo e tanti gusti diversi, la Gelateria N°22 è tutta qui. Il laboratorio è interno al negozio e qui il gelato è quello di una volta, sapori tradizionali e ogni tanto qualcosa di più elaborato arrivano dal bancone ai clienti. Dall’unica sede di Corso Lodi, questa gelateria offre anche specialità senza lattosio o senza glutine, torte gelato, granite o gelati su stecco.

Dietro la gelateria Terra troviamo l’imprenditore Gianfranco Sampò, in laboratorio il mastro gelatiere Massimo Grosso e Francesco Sampò, e Tullio e Gianpaolo Frigo entrati successivamente in società. Un gruppo coeso che ha come obiettivo comune quello di realizzare un prodotto di qualità, trasparente nei processi di lavorazione e caratterizzato dalla territorialità della materia prima e delle ricette. Il gelatiere Massimo Grosso, che tra le tante esperienze vanta anche un periodo di lavoro al Vaticano dove preparava torte fredde e gelati per Papa Francesco, fa un lavoro di ricerca e selezione di prodotti IGP e DOP proveniente da più regioni italiane e sostiene il processo di sperimentazione in cui poter inventare nuovi gusti e sapori. Cioccolato fondente al tè nero affumicato Lapsang Souchong con pinoli sabbiati allo zafferano e sale di Maldon, o ancora gorgonzola e fave di cacao, sono solo alcuni dei gusti che caratterizzano l’offerta di Terra Gelato.

Nessun spazio interno, solo un banco affacciato sulla strada per Gusto 17. Il progetto è nato grazie a tre laureati in Economia e Marketing, che hanno saputo coniugare passione e competenza. La produzione si concentra su un numero limitato di gusti ed è sempre fresca; infatti, il gelato qui viene prodotto più volte al giorno senza l'aggiunta di addensanti artificiali, conservanti e coloranti. Vengono usate solo ingredienti di qualità, spesso a marchio IGP, e frutta fresca di stagione. Tra i gusti proposti spiccano la fragola Candonga, il limone di Sorrento, il pistacchio salato, e lo yogurt greco con miele e noci Pecan. Ma oltre a coni e coppetti si possono assaggiare barrette gelato, bon bon, gelati su stecco e biscotti gelato. Il gusto numero 17 invece, è quello creato dai clienti: "il gusto dei desideri", che cambia ogni settimana e prende il nome del suo creatore. Ci sono altre tre sedi in città: in via Luigi Cagnola, 10 (Arco della Pace), in Piazza della Scala 6 da Voce - Aimo e Nadia e all'interno di Rinascente.

Gusto 17