Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cibo

Le migliori colombe artigianali prodotte a Milano da comprare per Pasqua 2024

La Pasqua è in arrivo con le numerose colombe artigianali per festeggiare la ricorrenza. Classiche, al cioccolato, alla frutta e decorate a mano, in questa lista i migliori lievitati da comprare a Milano

Come da tradizione l’arrivo della Pasqua porta con sé una miriade di prodotti gastronomici, soprattutto di pasticceria, per festeggiare la ricorrenza. La colomba, ne abbiamo descritto la sua storia, è ovviamente il lievitato di riferimento. Molto simile a un panettone da cui pero differisce per alcune varianti di fondamentale importanza: la forma, in primis, l’interno senza uvetta e la superficie che qui viene glassata. In questa guida vi portiamo a scoprire le migliori colombe prodotte artigianalmente a Milano, tra pasticcerie, forni e laboratori.

Panificio Davide Longoni

Panificio Davide Longoni-3

Il re della panificazione e dei lievitati a Milano risponde al nome di Davide Longoni, ormai punto di riferimento per la pasticceria e non solo. Immancabile la sua colomba, solo in versione tradizionale. Impasto a doppia lievitazione realizzato con lievito madre, arricchito dalla presenza di ingredienti artigianali e di filiera: il miele di agrumi di Mieli Thun, la vaniglia bourbon biologica, le mandorle abruzzesi. Disponibile nella versione da 750gr al costo di 38€.

Pavè

Pavè-3

Una delle pasticcerie più famose di Milano, con ben tre sedi, aperta nel 2012 da Luca Scanni, Diego Bamberghi e Giovanni Giberti in zona Porta Venezia.  Pavè ha rivoluzionato il concetto stesso di caffè-pasticceria dove far colazione a Milano, e senza mai smentirsi in fatto di qualità anche a Pasqua sforna le sue colombe. Ottimo regalo anche per la bellissima scatola rossa che contiene un lievitato tradizionale da 1kg al costo di 45€.

Marlà

Marlà-3

Una pasta soffice lievitata con il solo utilizzo di lievito madre, cubetti di arancia candita, glassa all’amaretto, mandorle e granella di zucchero. La colomba di Marlà, pasticceria di Porta Romana aperta nel 2018, è una garanzia in fatto di gusto e qualità (il loro Panettone ha vinto del resto la nostra grande degustazione comparata di Natale). La troverete in due formati: da 500gr a 22€ e da 1kg a 44€.

Clivati

Clivati

Pasticceria di stampo tradizionale, Clivati è uno dei nomi più noti quando si parla di caffetteria e prodotti di qualità. Fin dal 1969 anno di nascita di questo locale che ancora oggi si trova, in versione rinnovata e modernizzata, in Viale Coni Zugna 57. Una densissima produzione che a Pasqua non tralascia la classica colomba: preparata con lievito madre, pregiati canditi d’arancia e vaniglia del Madagascar. Il costo è di 44€ per 1kg.

Fusto Milano

Il laboratorio artigianale del pasticcere Gianluca Fusto, noto per le sue creaziondi di pasticceria contemporanea, anche per la Pasqua 2024 propone le sue colombe con una novità. Solo pochissimi pezzi, 500 in tutto, a cui si aggiunge una nuova versione. Infatti oltre alla classica colomba Linda, a lievitazione naturale con burro della Normandia e limone candito con albiococche morbide francesi (50€ 1kg),c'è anche quella spaciale con gianduja e arancia candita (50€ 1kg). 

Gelsomina

Gelsomina-4

Da un’idea di Ilaria Puddu e Stefano Saturnino, Gelsomina è una pasticceria nata nel 2018 e poi diventata celebre per i suoi prodotti dolciari e salati. Soprattutto per i loro maritozzi, farciti con panna e disponibili durante tutto l’arco della giornata. Da Gelsomina si lavorano anche molto bene i lievitati delle feste. Ora troverete la colomba, in versione tradizionale con glassa mandorla e arancia candita (1 kg 45€) e quella al pistacchio con crema al pistacchio, granella di pistacchi di Bronte (1 kg 50€).

Cucchi

Storica pasticceria in Corso Genova, recentemente oggetto di un passaggio di proprietà di cui abbiamo parlato, Cucchi è un punto fisso nel panorama milanese. Nata nel lontano 1936 da Luigi Cucchi e poi passata nelle mani dei successori, prima il leggendario Cesare Cucchi e poi le figlie Laura e Vittoria, ancora oggi continua con la tradizione di lievitati, mignon, torte e viennoiserie. Per Pasqua si può acquistare la colomba in tre versioni: classica 45€ al kg, albicocca semi candita 50€ al kg e gianduja 50€ al kg.

Pasticceria Martesana 

Martesana

Con ben 5 punti vendita in tutta Milano, Pasticceria Martesana è ormai uno dei nomi più solidi quando si parla di produzioni artigianali. Nata nel 1966 e diventata Bottega Storica nel 2016, Martesana da oltre 50 anni produce prodotti dolciari seguendo la tradizione dai grandi lievitati alla piccola pasticceria. Capitanati dal maestro pasticcere Vincenzo Santoro e Domenico di Clemente, da Martesana troverete la colomba in diversi gusti. Oltre alla tradizionale (550gr 27€, 1kg 43€), anche quella al cioccolato e albicocche (1kg 46€), e ai frutti rossi e cioccolato (1kg 46€).

Pasticceria Gattullo

Altro nome storico a Milano, Pasticceria Gattullo nasce nel 1961 in Piazzale di Porta Ludovica 2. Oltre 50 anni di dolci, lievitati, mignon, brioche per la colazione e pasticceria salata durante tutto l’arco della giornata. Un ritrovo per molti milanesi che qui si incontrano per un caffè la mattina e all’aperitivo. Dal loro laboratorio artigianale per ogni festa si sfornano i migliori lievitati della città, come la colomba. La troverete in due versioni: tradizionale e con gocce di cioccolato. Tre i formati, da 750gr al prezzo di 33€, 1kg al prezzo 42€ e da 2kg a 65€.

Sant Ambroues

Sant Ambroeus PH Alberto Blasetti-3

Storica pasticceria e caffetteria in San Babila, oggetto di un recente restyling che ha inoltre introdotto anche la parte gastronomica a pranzo e cena. Sant Ambroeus per Pasqua propone tre tipi diversi di colombe, tutte realizzate con farine di grano tenero tipo ‘00’ provenienti da selezionati mulini italiani, burro ad alta percentuale di materia grassa, tuorlo d’uovo fresco da galline allevate a terra e lievito madre. C’è la tradizionale (46€ 1kg), quella al cioccolato arricchita con pezzi di cioccolato fondente 60% di dimensioni più grandi rispetto alle classiche gocce (50€ 1kg), e quella decorata a mano con fiori e farfalle, ricoperta di cioccolato fondente e pasta di zucchero bianca (120€ 1kg).

Pasticceria Marchesi 1824

Marchesi 1824-2

Sicuramente una delle pasticcerie più longeve della città, che ha appena festeggiato i 200 anni di attività, traguardo non indifferente per un locale. Marchesi 1824, ora del gruppo Prada, è una pasticceria e caffetteria di lusso, gestita dal maestro Diego Crosara che continua la sua tradizione di prodotti dolciari, cioccolateria e confetteria. Per Pasqua non mancano le colombe, quest’anno dedicate all’anniversario. Oltre a quella tradizionale disponibile nei formati da 1kg a 48€, 1,5kg a 75€ e 2 kg a 94€, anche quelle al pistacchio e limone (90€ 1kg), quella al cioccolato, gianduja e arance (62€ 1kg) e l’ultima alle albicocche, zenzero e amaretti (62€ 1kg).  Ci sono anche quelle decorate a mano a 350€.

Forno del Mastro

Forno del Mastro-4

Fresco di apertura con un banco all’interno del Mercato della Darsena, Forno del Mastro si prepara alla Pasqua con i suoi lievitati di qualità. Un lavoro certosino che punta alla qualità portato avanti dal panificatore Adriano Del Mastro, uno dei più promettenti professionisti del settore. Per Pasqua non mancano le colombe tradizionali, realizzate con farine biologiche e glassate all’esterno con decorazioni di zucchero e mandorle.

Giacomo Pasticceria

La pasticceria de brand di ristorazione Giacomo si prepara alla Pasqua con il classico lievitato delle feste. L’insegna di tradizione meneghina, passata nella mani del gruppo della famiglia Rovati, propone una colomba classica a con scorze d’arancia calabresi e mandorle croccanti al costo di 42€. Si può acquistare nella pasticceria e nella gastronomia Giacomo, in via Pasquale Sottocorno. 5.

Le Polveri

Le Polveri

Non si sottrae a questa lista il micropanifico Le Polveri della bravissima Aurora Zancarano, che ha un po’ rivoluzionato il mondo dei panifici artigianali a Milano con la sua apertura nel 2017. Infatti il suo locale, in zona Sant’Ambrogio, è nato in uno spazio di soli 50 mq e recentemente ha aperto un nuovo punto vendita con laboratorio con 20 coperti nel quartiere Giambellino. Per Pasqua non manca il lievitato per eccellenza: la colomba, qui in versione tradizionale.

Il Forno di Lambrate

Un forno di nuova generazione nel quartiere di Lambrate. dietro il lavoro di Forno di Lambrate c'è il panificatore Cesare Bonelli che ogni giorno sforna pane, pizze, focacce, prodotti dolci e per la colaizone. Per Pasqua anche le colombe da 750gr al prezzo di 31€, solpo in versione tradizionale. 

Tone

Tone-3

Tone è un laboratorio artigianale dedicato alla panificazione. Nasce in zona Lambrate e il suo nome è un omaggio al forno d’ispirazione georgiana che c’è al suo interno. Oltre a prodotti da forno, come lo shotis puri che è un pane georgiano cotto attaccato alle pareti del forno tone, anche dolci e ovviamente lievitati. In arrivo la colomba pasquale, che sarà disponibile nei prossimi giorni all’interno del locale. Il prezzo è di 36€ al kg. 

Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento