menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Milano, latitante deve andare in carcere per rapina: sorpreso in Stazione Centrale

I poliziotti stavano svolgendo i servizi per garantire l'osservanza della misura per il Covid-19

Sabato scorso gli agenti della polizia ferroviaria di Milano hanno arrestato un uomo di 21 anni, di origini marocchina e romena, destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere disposto dal tribunale del capoluogo lombardo per il reato di rapina.

Lo ha riferito la questura meneghina, spiegando che l’uomo era stato fermato per un controllo dopo essere stato sorpreso nel deposito delle locomotive delle ferrovie della Stazione Centrale.

I poliziotti stavano svolgendo i servizi per garantire l'osservanza della misura di contenimento del contagio da Covid-19. Quando hanno trovato il ragazzo nella zona denominata "parco Centrale", deposito delle locomotive FS della stazione. È stato portato in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento