Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Rogoredo / Via George Orwell

Ragazzo morto in via Orwell, a due passi dal 'Boschetto della droga': colpa di un'overdose

Sul posto sono subito intervenuti i medici del 118 con due ambulanze, oltre ai carabinieri

Repertorio

Un ragazzo di circa 30 anni è stato trovato morto in via George Orwell, sotto un ponte, a due passi del famoso 'Boschetto della droga di Rogoredo', a Milano.

Il corpo del giovane è stato rinvenuto attorno alle 9.45 di lunedì. Sul posto sono subito intervenuti i medici del 118 con due ambulanze e un'automedica, oltre ai carabinieri.

La causa della morte, stando alle prime indicazioni, sarebbe 'intossicazione'. Si tratterebbe dell'ennesimo caso di overdose che si presenta nella zona: il giovane, di carnagione bianca e senza documenti, aveva diversi segni di puntura sulle braccia e una siringa in mano. 

La morte risalirebbe almeno a dieci ore prima, stando ai militari. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo morto in via Orwell, a due passi dal 'Boschetto della droga': colpa di un'overdose

MilanoToday è in caricamento