Milano, aggredita e buttata a terra: paura per una donna alla fermata della metropolitana

Dopo averle strappato la collanina, l'uomo l'ha spinta con violenza ed è fuggito. Il fatto

Repertorio

Aggredita e scaraventata a terra per una collana. Vittima una donna dell'Ecuador di 51 anni. È stata presa di mira da un uomo mentre era alla fermata della metropolitana rossa Bande Nere, a Milano.

A ricostruire la rapina è la polmetro che indaga sull'accaduto. Stando a quanto riferito dai poliziotti, uno sconosciuto - che la donna avrebbe descritto come un nordafricano - si è scagliato contro di lei.

Dopo averle strappato la collanina che portava al collo, l'uomo l'ha spinta a terra con violenza ed è fuggito a piedi. La donna è stata soccorsa dal personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza, alle 18. Dall'ambulanza è stata portata all'ospedale San Carlo in codice verde. Sul caso indaga la polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento