Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Musica, arte, fotografia: Milano ricorda l'11 settembre

Weekend denso di incontri, concerti, mostre. Fotografia a Palazzo Reale, Zhang Xiang alla Scala, due convegni con il Corriere della Sera e cinema allo Spazio Oberdan

L'assessore alla cultura del comune, Stefano Boeri

Stamattina a Palazzo Reale (sede dell'assessorato alla cultura) sono state presentate tutte le iniziative attraverso cui la città di Milano ricorderà quest'anno il decennale dell'Undici Settembre, la tragedia di New York.

Il programma prevede due mostre, due concerti e due dibattiti. Le due mostre, visitabili gratuitamente dal 10 settembre al 2 ottobre, saranno a Palazzo Reale. Al primo piano (in collaborazione con Spazio Forma e Corriere della Sera) una mostra di fotografie scattate dieci anni fa a New York dai fotografi di Magnum Photos. Alla corte interna, invece, troverà posto una installazione di Antonio Paradiso, "L'ultima cena globalizzata", con alcuni resti delle Torri Gemelle: 20 tonnellate di lamiere e sbarre deformate dalla strage.

Poi, si diceva, due concerti. Il primo, domenica 11, alle 17.30 nel cortile di Palazzo Marino, dove l'orchestra civica di fiati si esibirà in "New York New York". Il secondo alle 20 al Teatro alla Scala, dove laVerdi (diretta da Zhang Xiang) proporrà il Canto del destino di Johannes Brahms e il War Requiem di Benjamin Britten.

Infine due convegni. Il primo oggi alle 17.30 in via Buzzati, presso la fondazione Corriere della Sera, con Ferruccio De Bortoli, Beppe Severgnini, Stefano Boeri, Aldo Grasso, James Nacthwey, Bernard-Henry Levi e Sergio Romano, dal tema "11.9 il giorno che ha cambiato il mondo".

Il secondo, domani alle 18.30 a Palazzo Clerici, con De Bortoli e il professore della Cattolica Enrico Reggiani, su Britten e il suo War Requiem.

PROVINCIA

Anche il settore cultura della provincia ha pianificato alcune iniziative. Domenica 11 settembre la Biblioteca Isimbardi sarà aperta al pubblico e ospiterà la mostra fotografica "Twin Towers Forever", a cura di Roberto Giambelli, con scatti delle Torri Gemelle prima della strage.

Lunedì alle 20.30, allo Spazio Oberdan nella sala Alda Merini, serata dedicata al cinema. Verranno proiettati il documentario "Noi... di New York" a cura di Pino Farinotti (un montaggio delle più celebri scene cinematografiche girate a Manhattan) e "World Trade Center", il film del 2005 di Oliver Stone.

A chiusura della serata un breve dibattito a cui parteciperanno lo stesso Farinotti insieme al presidente della provincia Guido Podestà e al vicepresidente (e assessore alla cultura) Umberto Maerna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica, arte, fotografia: Milano ricorda l'11 settembre

MilanoToday è in caricamento