Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Garibaldi / Via Alessio di Tocqueville

Turista 19enne soccorsa fuori dal Tocqueville: "Non ricordo nulla"

La squadra mobile di Milano indaga su un presunto caso di violenza sessuale

Una ragazza statunitense di 19 anni è stata soccorsa fuori dalla discoteca Tocqueville. L'episodio nella notte tra sabato 20 e domenica 21 maggio nella via omonima, zona corso Como. 

A chiamare il 112 è stato il buttafuori del locale vedendo che la ragazza portava i segni di una presunta violenza sessuale. Un'ambulanza l'ha trasportata all'ospedale Mangiagalli di Milano per accertamenti. Né la giovane né le amiche, a Milano in vacanza, hanno ricordi della serata: tutte avrebbero bevuto molto alcol.

Sul caso sta indagando la squadra mobile, guidata da Marco Calì. A risultare utili per ricostruire cosa possa essere accaduto all'adolescente saranno le immagini registrate dalle telecamere della zona e dello stesso locale. Anche a ore di distanza, la 19enne dice di non avere ricordi della nottata; mentre le amiche hanno già lasciato la città. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista 19enne soccorsa fuori dal Tocqueville: "Non ricordo nulla"
MilanoToday è in caricamento