Cinisello, in giro in macchina con 22 chili di marijuana nel borsone: arrestato un 44enne

In manette un 44enne, fermato dai carabinieri per un controllo mentre era in auto

La droga sequestrata

Tradito dal posto di blocco. E dal nervosismo. Un uomo di 44 anni, un cittadino albanese, è stato arrestato mercoledì pomeriggio dai carabinieri a Cinisello Balsamo con l'accusa di detenzione ai fini di spacco di sostanze stupefacenti dopo essere stato trovato in auto con un carico decisamente speciale. 

I problemi per il 44enne sono iniziati quando i militari hanno deciso di fermare la sua auto - in realtà non intestata a lui - per un normale controllo. L'atteggiamento del guidatore, nervoso e insofferente alla presenza delle divise, ha però spinto i carabinieri a una verifica più approfondita sulla macchina. 

In pochi attimi il perché di quella insofferenza è stato chiarissimo: dal bagagliaio è infatti saltato fuori un borsone al cui interno c'erano oltre 22 chili di marijuana suddivisi in 21 pacchetti. Il 44enne è così stato dichiarato in arresto e portato nel carcere di San Vittore. Il lavoro dei militari prosegue ora per capire a chi fosse destinato quel carico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Zona bianca (ovvero tutto aperto) col nuovo Dpcm: quando potrebbe arrivarci la Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento