rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

A Rho Fiera il 67 ° Salone del Ciclo: le foto

Dal 18 al 21 Settembre, presso la Fiera di Milano_Rho, si è tenuta la 67° edizione del salone del ciclo. Il senso dell'ecologia e del territorio al centro della manifestazione. Workshop, forum e dimostrazione di Bike Trial. Ecco tutte le foto

am200909180002-rho-cicloMadrina della manifestazione la ministra Stefania Prestigiacomo, un segnale univoco e diretto ad esaltare la caratteristica ecologica di questo mezzo e la tendenza al sempre più frequente utilizzo nella vita quotidiana. Progetto già condiviso e ribadito dallo stesso Roberto Formigoni, governatore della regione Lombardia.

Work Shop e forum, hanno messo in evidenza in questi 4 giorni di manifestazione, il senso dell’ecologia, del territorio e la bellezza dello stesso attraverso la promozione di percorsi ciclo-turistici ed “eco incentivi”.

Bike Trial, con ostacoli fino a 3 metri, dove Samuele Como e Francesco Rolleri di Acroland, campionissimi, hanno fatto divertire il numeroso pubblico con le loro acrobazie. A loro adiacente la pista di MTB, dove si aveva l’opportunità, su un percorso breve, ma ben congeniato, di provare le ultime novità in materia di mountain bike.

Tra le tante bici, dai colori sempre più vivaci e dai componenti sempre più futuristici, uno stand dedicato, al grande Fausto Coppi. Più di 30 pannelli per ricordare la sua vita e le sue imprese nel 50° dalla scomparsa.

Tante bici, anche storiche e collegate ai lavori di un tempo. Rétro di una vita dove le 2 ruote erano l’unico mezzo. Un tuffo nel passato, grazie al Museo del Falegname Tino Sana.

Bici per tutti, dai bimbi, ai giovani, ai manager , elettriche e persino con 3 ruote e mega cestino per la spesa, per quelle signore che non vogliono perdere la libertà del movimento, ma che non si sentono più sicure come un tempo.

Spazio anche al talento artistico. Nello stand di Cornelio Perini, abbiamo la possibilità di toccare con mano le creazioni uniche di questo simpatico artista. E’ un genio dell’aerografo. Vedere “centellinare” spruzzo dopo spruzzo il colore su una opera nascente, ci lascia davvero senza fiato.

Una bella manifestazione. Tale da coinvolgere anche un pigrone come me, nel prendere una bici e “mollare” l’auto.

am2009091800219-rho-cicloam200909180008-rho-cicloam200909180018-rho-cicloam200909180021-rho-cicloam200909180032-rho-cicloam200909180045-rho-cicloam200909180052-rho-ciclo
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rho Fiera il 67 ° Salone del Ciclo: le foto

MilanoToday è in caricamento