rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Abbandona in mezzo alla strada una mucca agonizzante: pastore denunciato

Il giovane, di Legnano, stava portando una trentina di bovini ai pascoli di una valle piemontese

Cercava pascoli per le sue mucche, ma quando una di loro è caduta per sbaglio da una scarpata piombando su una strada e, ferita, non poteva muoversi, l'ha abbandonata dov'era, allontanandosi con le altre. Ma i carabinieri non ci hanno messo molto a rintracciarlo e a denunciarlo: ora risponde di abbandono di animali.

E' successo circa due settimane fa, ma si è saputo soltanto adesso. Il protagonista è un giovane pastore di Legnano, ha 26 anni e lavora per conto di un'azienda agricola bresciana. Si trovava, con una trentina di mucche al seguito, in Val Vigezzo (Vb), e stava conducendo i bovini ai pascoli della "perla" piemontese. 

Ad un certo punto è accaduto l'incidente: la mucca è precipitata in strada, a Craveggia, e il pastore se n'è disinteressato proseguendo con gli altri capi verso i pascoli. Automobilisti di passaggio hanno chiamato i carabinieri della valle che a loro volta, mentre mettevano in sicurezza l'area, hanno contattato il veterinario dell'Asl che, sul posto, ha constatato le gravissime ferite e fratture del bovino, tali da essere costretto a disporne l'abbattimento effettuato da un macellaio della zona.

Denunciato per abbandono di animale

I carabinieri hanno rapidamente rintracciato il pastore denunciandolo per abbandono di animale e multandolo per 820 euro per le violazioni al codice della strada. Della multa, in solido, risponde anche il titolare dell'azienda agricola.

(foto Ossolanews.it)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandona in mezzo alla strada una mucca agonizzante: pastore denunciato

MilanoToday è in caricamento