rotate-mobile
Cronaca Abbiategrasso

Abbiategrasso, cade nel Ticino: salvato dal 115, scappa

Un uomo peruviano, forse ubriaco, è stato salvato dai vigili del fuoco che lo hanno estratto con difficoltà dal Ticino nel quale era caduto. Una volta a terra, però, l'uomo è scappato senza ringraziare

Lo hanno tirato fuori dal Ticino, nel quale era caduto ubriaco, "imbracandolo" con le corde. Un intervento, quello che i vigili del fuoco sono stati costretti ad effettuare ieri, non privo di difficoltà e per il quale, dal salvato, non hanno ricevuto neanche un breve ringraziamento. L'uomo, infatti, era caduto nel fiume (o vi si era gettato) dal ponte che da Abbiategrasso va verso Vigevano, mentre stava facendo un barbecue insieme ad alcuni connazionali sulle rive del Ticino. Tratto in salvo dai pompieri è scappato senza ringraziare e senza fornire le proprie generalità. Si tratterebbe, con ogni probabilità, di un cittadino peruviano, forse non in regola con il permesso di soggiorno o forse troppo brillo per rendersi conto dell'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbiategrasso, cade nel Ticino: salvato dal 115, scappa

MilanoToday è in caricamento