menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Precari e disoccupati: abbonamenti gratuiti

Precari e disoccupati: abbonamenti gratuiti

Abbonamenti Atm gratis per disoccupati e precari: domande dal 5 marzo

Tutti i dettagli per richiedere l'abbonamento annuale gratuito

Dal 5 marzo (alle 12) è possibile prenotare un abbonamento annuale urbano di Atm del tutto gratuito: ce ne sono mille a disposizione per giovani precari e per disoccupati. "Un piccolo ma significativo aiuto per chi ha perso lavoro o vive in situazioni di precarietà", secondo l'assessore al lavoro Cristina Tajani.

Il comune ha deciso di riservare gli abbonamenti prioritariamente a chi non lo ha ottenuto nel 2014. Per prenotare l'abbonamento bisogna collegarsi a un sito specifico (https://numeroPLO.comune.milano.it) e registrarsi segnalando se si è disoccupati o precari. Una risposta via email (con il numero di prenotazione e la procedura da seguire) arriverà entro 24 ore.

I disoccupati devono essere in possesso della certificazione dello stato occupazionale rilasciata dal Centro per l’impiego della Provincia in via Strozzi, che dimostri lo stato di disoccupazione antecedente al 5 marzo 2015. Potranno far richiesta dell’abbonamento gratuito anche i precari tra i 18 e i 35 anni, con contratti di lavoro a tempo determinato, a progetto, di inserimento, di apprendistato o titolari di borse di dottorato universitarie, assegni di ricerca o assimilabili, con un reddito Isee inferiore o uguale a 20mila euro. Il bando è rivolto a coloro che non hanno già ricevuto l’abbonamento Atm gratuito grazie all’edizione 2014 di ‘Viaggia con te’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento