Cronaca Sesto San Giovanni

Scoperto a Milano il "magazzino del falso": sequestrati 3 milioni di euro di abiti contraffatti

I vestiti, una volta venduti sul mercato, avrebbero fruttato 3 milioni. Sequestrati 19mila capi

Una volta sul mercato avrebbero fruttato milioni e milioni di euro. Anche se in realtà erano abiti "falsi". I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Milano hanno sequestrato nei giorni scorsi 19mila capi di abbigliamento e accessori contraffatti. 

La merce è stata trovata in un magazzino di Sesto San Giovanni, dove era stata stoccata da una società milanese che opera nel settore dell'abbigliamento. I vestiti, hanno accertato gli uomini della finanza, avevano tutti i marchi - chiaramente falsi - di celebri griffe di alta moda. 

Il titolare dell'azienda, un cittadino italiano, è stato denunciato a piede libero per "ricettazione" e "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi”. Stando agli accertamenti dei finanzieri, gli abiti - destinati al mercato milanese - avrebbero creato un guadagno di tre milioni di euro. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto a Milano il "magazzino del falso": sequestrati 3 milioni di euro di abiti contraffatti

MilanoToday è in caricamento