menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, abusivo ricercato fermato durante i controlli anti occupazioni: arrestato

L'uomo, un 50enne, deve scontare 5 mesi di carcere per una vecchia occupazione

Probabilmente non aveva perso il "vizio". La sua presenza in un quartiere storicamente territorio di occupazioni potrebbe essere un segnale che va visto esattamente in quella direzione. Ma purtroppo per lui sulla sua strada ha trovato una Volante al lavoro proprio per evitare ulteriori "invasioni". 

Un uomo di 50 anni, un cittadino romeno, è stato arrestato dalla polizia martedì mattina in esecuzione di un ordine di carcerazione per una pena da scontare di cinque mesi per una vecchia occupazione abusiva. 

I guai per lui sono iniziati verso le 11, mentre gli agenti perlustravano il quartiere Giambellino ponendo la massima attenzione su possibili abusivi in azione. In via Odazio, la Volante ha deciso di fermare e controllare il 50enne, per capire come mai fosse in zona. Dai documenti è immediatamente saltato fuori l'ordine di carcerazione - datato 2019 -, per il quale il ricercato deve scontare cinque mesi in prigione.

A quel punto, l'uomo è stato accompagnato in Questura, è stato formalmente identificato e poi portato nel carcere di San Vittore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento